Il big match Juventus-Napoli affidato all’internazionale Gianluca Rocchi di Firenze.

E’ già successo: il 16 marzo 2008 – i bianconeri giocavano all’Olimpico, in attesa che il Delle Alpi fosse ristrutturato – vinsero 1-0 sugli azzurri grazie alla rete di Iaquinta a 2′ dalla fine.

Qualche polemica perché Trezeguet, già ammonito, fu graziato dal rosso dopo un’entrataccia su Santacroce.

Rocchi ha diretto il Napoli, 20 volte, di cui 1 in Coppa Italia (nel 2006 contro l’Ascoli, 1-0 dts): il bilancio delle 19 sfide di campionato è di 9 vittorie, 5 pareggi e 6 sconfitte.

I Partenopei non sono rimasti soddisfatti della sua direzione in due occasioni: nel 2008 in casa del Milan (0-1 con espulsione di Maggio nel primo tempo) e nel 2011, sempre in casa del Milan, 0-3 con rigore sullo 0-0 per mani di Aronica, con Ibrahimovic in fuorigioco.

Nettamente favorevole il bilancio juventino con il fischietto toscano: 17 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. In questa stagione ha già diretto la squadra di Conte due volte: nella Supercoppa di agosto (4-0 alla Lazio) e nel 3-2 al Milan (espulso Mexes).

FOTO: INFOPHOTO.

JUVENTUS-LAZIO 4-0

JUVENTUS-MILAN 3-2