Sono stati definiti i nomi delle 14 atlete convocate dal ct della nazionale italiana femminile di pallavolo, Marco Bonitta, per il torneo di qualificazione olimpica che si disputerà ad Ankara.

La manifestazione, che cominciai oggi nella città turca, avrà in palio il pass per poter giocare alle prossime olimpiadi di Rio 2016, quindi l’appuntamento più importante di tutto l’anno sportivo. Motivo per il quale la concentrazione dovrà essere massima.

L’Italia è inserita nel gruppo B assieme a Belgio, Polonia e Russia; nel girone A, invece, ci sono Turchia, Croazia, Germania ed Olanda. Le prime due di ogni girone si affronteranno in semifinali incrociate, poi le due finali. La vincitrice del torneo andrà direttamente a Rio 2016, mentre la seconda e la terza verranno inserite in un girone intercontinentale di otto nazioni che assegnerà altri tre posti.

Si tratta di un vero e proprio campionato d’Europa, visto che manca solo la Serbia già qualificata. L’Italia, che esordisce martedì contro la Russia, non si presenta come una delle favorite, ruolo che spetta a Russia e Olanda, visto che ha chiuso l’Europeo solo al settimo posto.

Ecco l’elenco delle atlete convocate

Alzatrici: Ferretti ed Orro
Opposti: Centoni e Diouf
Martelli: Bosetti, Del Core, Gennari ed Egonu
Centrali: Bonifacio, Chirichella, Danesi e Guiggi
Liberi: De Gennaro e Sansonna.

Il calendario del Torneo (gli orari sono di Ankara, +1 rispetto all’Italia):
Pool A.
4 gennaio 2016 – ore 14.00 Olanda-Germania; ore 19.30 Croazia-Turchia
5 gennaio 2016 – ore 19.30 Germania-Turchia
6 gennaio 2016 – ore 16.30 Germania-Croazia; ore 19.30 Turchia-Olanda
7 gennaio 2016 – ore 16.30 Olanda-Croazia

Pool B.
4 gennaio 2016 – ore 16.30 Polonia-Russia
5 gennaio 2016 – ore 14.00 Italia-Russia; ore 16.30 Belgio-Polonia
6 gennaio 2016 – ore 14.00 Belgio-Italia
7 gennaio 2016 – ore 14.00 Russia-Belgio; ore 19.30 Italia-Polonia

Finali:
8 gennaio 2016 – semifinali
9 gennaio 2016 – finale 3-4 posto e finale 1-2 posto