“Fa così male questo momento che non potrei descriverlo” e ancora “Io non capisco, può esistere un po’ di buonsenso anche da parte dei giornalisti visto che ho rinunciato ai 100 perché subito dopo ho la 4×200 e non per altro” ha scritto Federica Pellegrini su Twitter. Poi, rispondendo ad un utente, ha tuonato: “Coglione, mi sono ritirata dai 100 perché mezz’ora dopo ho la staffetta 4×200 e lì voglio dare il massimo”. Su Instagram, infine, è arrivato il suo lungo sfogo: “Non è un dolore di uno che accetta quello che è successo, anzi è un dolore di una che sa cos’ha fatto quest’anno, la determinazione che ci ha messo, il mazzo che si è fatta. I pianti per i dolori e per la fatica, lo svegliarsi la mattina e dopo 7 ore di sonno sentirsi come se ti avessero appena preso a pugni di quant’era la stanchezza [...] Ci credevo ed ho combattuto con tutto quello che avevo e purtroppo ho perso”.

La delusione di Federica Pellegrini

“Forse è tempo di cambiare vita, forse no. Certo è che un male così forte poche volte l’ho sentito. Colpa di nessuno, anzi. Volevo ringraziare tutte le persone che mi hanno fatto sentire in quest’anno come da molto tempo non mi sentivo [...] Grazie a tutti voi perché abbiamo dato tutti il massimo quest’anno ma purtroppo in questo sport si vince di centesimi e si perde di centesimi. E oggi qualcuno ci ha presentato un conto troppo salato da accettare” ha scritto la Pellegrini su Instagram.

Infine è arrivato anche il commento del Premier Matteo Renzi: