Casillas ce l’ha con i tifosi, il procuratore di Bale con i compagni di squadra del suo assitito, l’infermeria tarda a svuotarsi. A pochi giorni da Real Madrid-Juventus, i blancos stanno vivendo uno dei peggiori momenti dall’inizio della stagione.

“MI AVETE ROTTO LE P….”

Il pari interno contro il Valencia, 2-2, è una condanna per le speranze di conquista del titolo di campione di Spagna, verso il quale è ormai lanciato il Barcelllona, che, con quattro punti a due giornate dalla fine, è sempre più vicino alla vittoria della Liga.

Il punticino conquistato al Bernabeu ha causato danni collaterali. Tra questi, la polemica fra Iker Casillas ed i tifosi blancos. Il portiere ha risposto in malo modo ai fischi che lo stadio ha riservato a fine partita. “Che cavolo volete? Mi avete rotto le p****, andate a prendervela nel ****”.

“PASSATE LA PALLA A GARETH”

Non bastasse la reazione poco oxfordiana di Casillas, il Real Madrid deve fare i conti anche con le parole di Jonathan Barnett, l’agente di Gareth Bale.

Barnett ha rilasciato una intervista al ‘Daily Telegraph’ in cui ha chiesto ai calciatori del Real di non snobbare Bale: “Gli devono passare di più la palla. I compagni devono lavorare maggiormente. Quando succederà questo, vedrete che Gareth diventerà il miglior calciatore del Real Madrid“.

I GRATTACAPI DI ANCELOTTI

L’allenatore madrileno ha a che fare con diversi problemi struttturali, palesatisi a più riprese nell’arco della stagione. Tra questi, la poca propensione a difendere degli esterni Marcelo e Carvajal, nonché le gravi amnesie di Coentrao ed Arbeloa.

A diversi tifosi, inoltre, è apparsa cervellotica l’avanzamento di Sergio Ramos a centrocampo. Perché snaturare il ruolo di uno dei perni del Real e non far giocare Illaramendi o Lucas Silva (Si parla di lamentele, più o meno striscianti, da parte deidue calciatori).

INFORTUNI

La partita di Tony Kroos contro il Valencia è durata lo spazio di appena venticinque minuti. Il calciatore tedesco ha accusato un problema muscolare, ma recupererà in tempo per il ritorno della semifinale di Champions League. “Gli esami sono andati bene, ora concentriamocisu mercoledì”, il suo tweet. Benzema è rientrato in gruppo.

In tutto questo, il quotidiano sportivo Marca scrive che non è questo il momento di far polemiche, invitando il Real a fare gruppo. Real Madrid-Juventus, con il campionato ormai andato, è diventato il crocevia della stagione merengue. “E’ una gara talmente importante che è inevitabile richiedere la compattezza da parte di tutto l’ambiente“.