Il ranking Coppa Davis misura il successo di tutte le Nazioni che partecipano alla competizione nell’ultimo quadriennio con le ultime performance prese maggiormente in considerazione.

UN SISTEMA FATTO DI INCENTIVI

I punti dello stesso turno dei tre anni precedenti sono ridotti. Ogni Nazione che sconfigge una selezione più alta in classifica ne riceve ulteriori in base alla posizione del suo avversario. Extra assegnati pure a ciascun Paese che è in grado di vincere sul terreno di un partecipante al World Group, Gruppo I o Gruppo II. Incentivo che non vale invece per i Gruppi III e IV. Il pareggio vale invece un 25% di bonus successo fuori casa. Solo le vincitrici ricevono i punti per la graduatoria. Se il numero di squadre in Europa / Africa gruppi I e II è superiore a 16 del numero di team in Asia / Oceania e i Gruppi I e II delle Americhe superiore a otto, 200, 400 e 600 punti saranno invece rispettivamente assegnati in caso di prima, seconda e terza imposizione.

World Group

  • Finale: 8.000, 6.000, 4.000 e 2.000 punti
  • Semifinali: 6.000, 4.500, 3.000, 1.500 punti
  • Quarti di finale: 4.000, 3.000, 2.000, 1.000 punti
  • 1° turno: 2.000, 1.500, 1.000, 500 punti
  • Play-off: 1000, 750, 500, 250 punti

Gruppo I

  • 2° turno: 600, 450, 300, 150 punti
  • 1° turno: 400, 300, 200, 100 punti
  • Play-off: 320, 240, 160, 50 punti

Gruppo II

  • 3° turno: 200, 150, 100, 50 punti
  • 2° turno: 120, 90, 60, 30 punti
  • 1° turno: 80, 60, 40, 20 punti
  • Play-off: 40, 30, 20, 10 punti

Gruppo III

  • Round-Robin (per vittoria): 5, 3.75, 2.5, 1.25 punti

Gruppo IV

  • Round-robin (per vittoria): 2, 1.5, 1, 0.5 punti

Punti bonus (ranking nazioni)

  • 1-2: 100 punti
  • 3-4: 90 punti
  • 5-8: 75 punti
  • 9-16: 50 punti
  • 17-32: 40 punti
  • 33-64: 25 punti