Agnieszka Radwanska, numero 4 del tennis mondiale, posa nuda sulla rivista Espn Magazine e il gruppo “Non vergognatevi di Gesù” del movimento cattolico “Crociata dei giovani” del quale fa parte da due anni, la caccia via.

Completamente nuda su una sdraio a bordo piscina e circondata da palle da tennis, la Radwanska con le sue foto senza veli entra a far parte della rubrica “The Body Issue” della famosa testata sportiva, con l’obiettivo dichiarato di esaltare la bellezza del corpo umano. Niente di volgare, le parti più intime sono abbastanza nascoste, ma nonostante ciò le immagini scandalizzano il gruppo, lanciato dalla stessa sportiva anche in tv con uno spot dove dichiarava:  ”Salve, mi chiamo Agnieszka Radwanska. Appoggio l’azione ‘Non vergognatevi di Gesù’. Non vergognatevi della vostra fede“. E a vergognarsi , invece, sono stati proprio loro per il comportamento della loro testimonial, se così può esser definita.

Dopo la pubblicazione della foto osée, la ‘Crociata dei giovani’ ha infatti annunciato l’espulsione della tennista per “comportamento immorale“. “Con la sua triste caduta personale Agnieszka Radwanska ha sconfessato le sue dichiarazioni“, ha detto l’organizzazione, che rivendica l’ adesione di “oltre un milione di persone, tra cui numerosi sportivi e artisti” alla sua iniziativa.