Il calcio, in tutto il Sud America è gestito, amministrato e organizzato dalla CONMEBOL, acronimo di Confederación sudamericana de Fútbol (in italiano Confederazione Sudamericana del Calcio, in inglese South American Football Confederation). Quest’organismo si occupa dell’organizzazione di competizioni ufficiali per nazionali e per club. È, tra l’altro, una delle sei confederazioni continentali affiliate alla FIFA.

Alle qualificazioni della federazione sudamericana sono iscritte 10 squadre nazionali; il 25 luglio 2015, a San Pietroburgo, è stato redatto il calendario delle partite di qualificazione ai prossimi Mondiali di calcio, che si terranno in Russia nel 2018. Le qualificazioni, che decideranno le quattro squadre qualificate alla fase finale del mondiale (più la squadra che dovrà affrontare il Play-off Intercontinentale), sono iniziate l’8 ottobre 2015 e si concluderanno nell’ottobre del 2017. Queste  sono composte da un unico turno eliminatorio:

Fixture Eliminatorias (dall’8 ottobre 2015 ad ottobre 2017): le 10 squadre si affrontano in un girone con partite di andata e ritorno. Le prime 4 squadre classificate sono automaticamente qualificate alla fase finale del mondiale mentre la squadra quinta classificata deve affrontare il Play-off intercontinentale.

Play-off Intercontinentale (novembre 2017): la squadra della federazione sudamericana (CONMEBOL) affronta la squadra della federazione oceanica (OFC) in un confronto ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. La squadra vincitrice si qualifica alla fase finale del mondiale.