La CONCACAF (acronimo in inglese COnfederation of North, and Central America and Caribbean Association Football; in italiano Confederazione calcistica del Nord, Centro America e Caraibi) è l’organo che gestisce, amministra e organizza tutti gli impegni calcistici della zona che comprende Nordamerica, Centroamerica e Caraibi. È una delle sei confederazioni continentali affiliate alla FIFA e tra i suoi compiti c’è quello di organizzare competizioni ufficiali per nazionali e per club per la sua zona di competenza. Tra le competizioni che la Concacaf è chiamata a organizzare, c’è sicuramente la qualificazione al Mondiale di calcio di Russia 2018.

Le nazioni iscritte alla federazione sono 41 e sono così suddivise: zona Nordamericana (NAFU), zona Centroamericana (UNCAF) e zona Caraibica (CFU).

Alle qualificazioni per i prossimi Mondiali di calcio parteciperanno 35 nazionali. Tre squadre si qualificheranno direttamente alla fase finale, mentre la quarta squadra affronterà lo spareggio

Vediamo nel dettaglio cosa prevede il regolamento per le qualificazioni della zona Concacaf:

First Round (già giocato dal 23 marzo all’1 aprile 2015): le ultime 14 squadre del ranking continentale (dalla posizione 22 alla 35) si sono sfidate in sette confronti a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno e le vincitrici si sono qualificate al turno successivo;

Second Round (già giocato dall’8 al 17 giugno 2015): le 7 squadre qualificate si sono aggiunte ad altre 13 Nazionali (dalla posizione 9 alla 21 del ranking continentale), le 20 squadre si sono sfidate in dieci confronti a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. Le vincitrici si sono qualificate al turno successivo;

Third Round (già giocato dal 4 al 9 settembre 2015): le 10 Nazionali qualificate si sono aggiunte ad altre 2 squadre (delle posizioni 7 ed 8 del ranking continentale), le 12 squadre si sono sfidate in sei confronti a eliminazione diretta, con partite di andata e ritorno. Le vincitrici si sono qualificate al turno successivo;

Fourth Round (già giocato dal 14 novembre 2015 al 7 settembre 2016): le 6 squadre qualificate si sono aggiunte alle prime 6 Nazionali del ranking continentale, le 12 squadre sono state suddivise in 3 gironi da 4 squadre ciascuno con partite di andata e ritorno. Le prime 2 squadre classificate di ciascuno dei 3 gironi si sono qualificate al turno successivo;

Final Round (dall’11 novembre 2016 al 10 ottobre 2017): le 6 squadre qualificate si affronteranno in un girone con partite di andata e ritorno. Le prime 3 squadre classificate si qualificheranno alla fase finale del mondiale, mentre la squadra quarta classificata dovrà affrontare il Play-off Intercontinentale.

Play-off Intercontinentale (novembre 2017): la squadra della federazione di nord, centro america e caraibi (CONCACAF) affronterà la squadra della federazione asiatica (AFC) in un confronto a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. La squadra vincitrice si qualificherà alla fase finale del mondiale.