La CAF, acronimo di Confédération Africaine de Footbal (in italiano Confederazione Africana del Calcio), è l’organo che amministra, organizza e controlla il calcio nel continente africano. La sua sede è a Città del 6 ottobre, in Egitto. È una delle sei confederazioni affiliate alla FIFA e rappresenta le federazioni calcistiche dell’Africa. In virtù di questo, organizza sette competizioni ufficiali per nazionali e cinque per club.

Ovviamente la CAF gestisce anche le qualificazioni ai prossimi Mondiali di calcio di Russia 2018: alla federazione sono iscritte 46 squadre Nazionali, che dovranno scontrarsi per decidere le quattro squadre che parteciperanno alla fase finale del Mondiale, più una che prenderà parte al play off intercontinentale che mette in palio un ulteriore posto alla fase finale della Coppa del Mondo. Le qualificazioni sono composte da quattro turni eliminatori e sono iniziate ufficialmente il 12 marzo 2015. Si concluderanno tra un anno, nell’ottobre 2017.

Vediamo ora nel dettaglio il regolamento per le qualificazioni ai Mondiali di calcio della zona CAF:

Preliminary Round 1 (già giocato, dal 12 al 23 marzo 2015): le 12 squadre con il peggior ranking continentale (dalla posizione 35 alla 46) si sono sfidate in sei confronti a eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. Le vincitrici si sono qualificate al turno successivo;

Preliminary Round 2 (già giocato, dal 24 maggio 2015 al 29 marzo 2016): le 6 squadre qualificate si sono aggiunte alle prime 34 Nazionali del ranking continentale. Le 40 squadre totali sono poi state suddivise in 8 gironi da 5 squadre ciascuno, con partite di andata e ritorno (il 30 maggio 2015 l’Indonesia è stata squalificata dalla FIFA, dunque un girone è divento da 4 squadre). Le Nazionali prime classificate di ciascuno degli 8 gironi e le 4 squadre seconde classificate con il miglior rendimento contro la prima, terza e quarta squadra del rispettivo raggruppamento si sono qualificate al turno successivo;

Final Qualification Round (dall’1 settembre 2016 al 5 settembre 2017): a questo punto, le 12 squadre qualificate vengono suddivise in 2 gironi da 6 squadre ciascuno con partite di andata e ritorno. Le prime due squadre classificate di ciascuno dei due gironi, per un totale di 4 squadre, si qualificano alla fase finale del mondiale mentre le squadre terze classificate dei 2 gironi passano al turno successivo;

Round 4 (ottobre 2017): le due squadre terze classificate danno vita ad una sfida ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno e la squadra vincitrice deve affrontare il Play-off intercontinentale.

Play-off Intercontinentale (novembre 2017): la squadra della federazione asiatica (AFC) affronta la squadra della federazione di nord, centro america e caraibi (CONCACAF) in un confronto ad eliminazione diretta con partite di andata e ritorno. La squadra vincitrice si qualifica alla fase finale del mondiale.