L’Argentina delude ancora e non va oltre lo 0-0 contro l’Uruguay nel girone valido per le qualificazioni mondiali. Con questo pari l’albiceleste resta inchiodata al quarto posto a quota 23 punti, ma in compagnia del Cile. Il tridente proposto da Sampaoli composto da Dybala, Icardi e Messi ha sparato a salve, impegnando severamente Muslera solo in una occasione, nel secondo tempo.

Tutto semplice invece per il Brasile, che ha liquidato la pratica Ecuador per 2-0. Crolla invece il Cile, sconfitto per 3-0.

Brasile 36
Colombia 25
Uruguay 24
Cile 23
Argentina 23
Paraguay 21
Perù 21
Ecuador 20
Bolivia 10
Venezuela 7

In Asia, il Giappone coglie la qualificazione ed è la quarta nazionale ad ottenere il pass per Russia 2018. I nipponici hanno sconfitto per 2-0 l’Australia, grazie anche all’assist di Nagatomo per la rete di Asano. La Cina di Lippi sconfigge di misura l’Uzbekistan, 1-0, e conserva le speranze di una insperata qualificazione. Nell’ultima giornata, però, occorrerà battere la Siria e la combinazione di una serie di risultati positivi provenienti dagli altri campi.

In Europa, FRancia ok contro l’Olanda, demolita con un secco 4-0. Ora i transalpini si godono il primato solitario nel girone grazie alla sconfitta della Svezia con la Bulgaria (3-2). Il Portogallo ha battuto le Far Oer 5-1, il Belgio senza problemi con Gibilterra, mandata al tappeto con un largo 9-0.