Sam Allardyce parte bene sulla panchina dell’Inghilterra. La nazionale dei Tre Leoni conquista tre punti a Trnava, contro la Slovacchia, grazie ad un gol a tempo scaduto di Lallana, nella prima gara valida per le qualificazioni a Russia 2018.

Due gli ‘italiani’ in campo. Hamsik da una parte, il neotorinista Hart dall’altra. La svolta del match al 12esimo della ripresa con l’espulsione per doppia ammonizione di Skrtel.

Per la sua prima da commissario tecnico, l’ex allenatore del Sunderland ha disposto la Nazionale inglese con un 4-2-3-1. Unica punta Kane con Rooney a far parte del terzetto a supporto. Per l’attaccante dello United si è trattata della presenza numero 116, solo Shilton (125) gli è davanti.

Sempre nel girone F, pari tra Lituania e Slovenia. 2-2 il risultato finale, con i padroni di casa che vanno avanti con Cernych e Slivka e gli ospiti che agguantano il pari con Khrin e Cesar.

Altri risultati: la Germania senza problemi in Norvegia. 0-3 con Muller protagonista. L’attaccante apre e chiude le marcature e serve l’assist a Kimmich per il momentaneo 0-2. Delude la Polonia. In Kazakistan va a avanti di due reti (Kapustka e Lewandowski), ma si fa raggiungere dalla doppietta Khizhnichenko. In campo il napoletano Milik, che ha fallito un gol facilissimo, spedendo il pallone sulla traversa a porta praticamente vuota.

La Danimarca vince 1-0 contro l’Armenia, mentre la Scozia passeggia 1-5 a Malta, gara su cui ha inciso la doppia espulsione, Caruana e Gambin, per i padroni di casa. San Marino perde 1-0 dall’Azerbaijan.