Il flop della giornata di ieri, dedicata alle qualificazioni mondiali, è della Francia. I transalpini, reduci dalla roboante vittoria ai danni dell’Olanda per 4-0, non sono riusciti a bissare l’exploit, non andando oltre lo 0-0 contro il Lussemburgo, a Tolosa.

Mbappé e Griezmann sparano a salve e alla fine la nazionale di Luc Holtz può festeggiare un risultato storico. Il Portogallo vince invece in Ungheria, graie ad un guizzo del milanista André Silva. I lusitani continuano ad inseguire la Svizzera, brava a battere con un secco 3-0 la Lettonia.

L’Olanda vince e scavalca in classifica la Bulgaria, tornando ad avere qualche canches di qualificazione. La Croazia vince 1-0 contro il Kosovo nel prosieguo del match sospeso a causa del nubifragio abbattutosi su Zagabria.

Il Belgio di Mertens vince e vola ai Mondiali. I Diavoli Rossi vincono in Grecia per 2-1 e raggiungono quota 22 nel gruppo H. Paese organizzatore a pate, si tratta della prima nazionale europea ad aver agguantato il pass per i Mondiali.