Il modo migliore per tastare il polso del campionato di Serie A prima che cominci, e mancano solo 48 ore, è dare una sbirciata alle quote dei bookmaker e, soprattutto, alle percentuali di scelta degli scommettitori. Noi l’abbiamo fatto e ciò che abbiamo scoperto è che, udite udite, la grande favorita per lo scudetto è la Juventus di Antonio Conte (ma dai?). Il dominio ideale dei bianconeri, forse anche pungolato dal trionfo in Supercoppa, è ben rappresentato dalla lavagna di alcuni bookies, che arrivano a quotare a 1,85 il terzo tricolore di fila. E la fiducia degli scommettitori non è da meno: secondo un sondaggio Agimeg, ben il 55% delle giocate è stata sulla Juve.

Dietro i biscampioni d’Italia in carica, ecco spuntare il Napoli di Rafa Benitez. La cessione di Cavani sembra non aver depresso più di tanto le ambizioni dei partenopei, che godono del 27% dei consensi, la metà esatta di quelli ottenuti dai bianconeri. Sul terzo gradino del podio, ma a distanza siderale, spunta il capoccione crestato di Balotelli: è facile supporre che il 7% delle preferenze strappato dai rossoneri risieda soprattutto nella magia di SuperMario. Virtualmente fuori dai giochi tutte le altre big (si fa per dire): l’Inter è quotata in media a dieci volte la posta, fanno peggio Fiorentina e Roma, e per tutte e tre favori del pronostico abbondantemente sotto il 5%.