Questa sera si gioca Psv Eindhoven-Milan, gara d’andata dei preliminari di Champions League. Una sfida tutt’altro che semplice per i rossoneri, ma che stando a quelli che sono i trascorsi con le formazioni olandesi, tutto sommato, non dovrebbe far passare troppi mal di testa a Massimiliano Allegri.

Il Milan, infatti, è stato eliminato da una formazione Orange solo una volta e più precisamente ben 44 anni fa. Quella contro il PSV Eindhoven sarà la quinta gara, ad eliminazione diretta, in Europa contro una compagine olandese e finora il bilancio è a favore del Milan, che ha passato il turno nelle ultime tre occasioni venendo eliminata solo nel primo doppio confronto: erano gli ottavi di finale della Coppa Campioni 1969/70, 1-0 a San Siro e 0-2 sul campo del Feyenoord). Nelle altre tre gare, sempre qualificazione per il Milan: in Coppa Uefa 2001/02 contro il Roda agli ottavi di finale (1-0 in Olanda, 0-1 in casa, 3-2 ai rigori), in Champions League 2002/03 contro l’Ajax nei quarti (0-0 fuori casa, 3-2 in casa) ed ancora in Champions League 2004/05 contro il PSV in semifinale (2-0 in casa, 1-3 fuori).

Nelle gare ad eliminazione diretta il Milan ha quindi vinto solo una volta nei Paesi Bassi. Per cabala diamo fiducia ai rossoneri con il segno 2 ben pagato a 2,75.