Turno infrasettimanale di campionato, turno infrasettimanale anche per i nostri pronostici Serie A. La 33.a giornata si preannuncia come particolarmente interessante soprattutto per ciò che riguarda la corsa all’Europa League, il traguardo più incerto a questo punto della stagione. Si inizia stasera, con la sfida quasi fratricida tra l’Udinese di Strama e Stankovic e l’Inter di Mancini, coi nerazzurri in rampa di lancio per una clamorosa rimonta europea. Approfittando, magari, di un altro passo falso della Fiorentina, attesa dalla trasferta allo Juventus Stadium. Altro scontro delicato, ma per tutt’altri motivi, quello di San Siro tra Milan e Genoa, coi rossoneri che verranno accolti dalla contestazione della Curva Sud. Si chiude giovedì con Empoli-Napoli. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Pronostici Serie A

Milan-Genoa 2: quota 3,80

C’è aria di tempesta in casa Milan, e nemmeno le buone notizie provenienti da altri fronti societari (stadio al Portello e cessione delle quote) servono a mitigare una situazione tecnica ormai irrimediabilmente perduta. Non solo la squadra corre poco e gioca anche meno, ma ora ha anche smesso di lottare, come se il derby fosse stato l’ultimo impegno rilevante di questa orrida stagione prima di concentrarsi sulle vacanze estive. Si è rotto qualcosa tra Inzaghi e i suoi giocatori e, dulcis in fundo, la Sud ha già annunciato una pesante contestazione. Da parte sua, il Genoa sta bene (3 vittorie nelle ultime 4 giornate) ed è in piena corsa per l’Europa. A San Siro, sponda rossonera, non vince da 57 anni, perdendo 17 delle 23 sfide successive: se non è questo il momento adatto per riscrivere la storia…

Palermo-Torino X2: quota 1,46

Col morale alle stelle dopo essersi presi lo scalpo della Juve a vent’anni di distanza dall’ultima volta, e con l’Europa League ancora a portata di zampe, il Toro di Ventura si appresta a cercare punti in un campo dove ne ha sempre presi pochi (2 nelle ultime 7 sfide). Il Palermo non ha più grandi obiettivi, e questo potrebbe incidere sulla prestazione dei rosanero. Vediamo una gara serrata ed equilibrata, ma crediamo che i granata non ne usciranno sconfitti.

Sampdoria-Verona 1: quota 1,65

La squadra di Mihajlovic sembra essersi inceppata sul più bello, ovvero quando la qualificazione all’Europa League sembrava cosa fatta: dopo 4 vittorie di fila, sono arrivati appena due punti nelle ultime 4 giornate, e ora i blucerchiati rischiano di essere nuovamente risucchiati nel gruppone alla  caccia del quinto e sesto posto. Serve una reazione immediata, e anche se il Verona non è il più tenero dei possibili avversari (2 vittorie filate), puntiamo sulla voglia d’Europa di Genova.

Chievo-Cagliari goal: quota 1,75

Il Cagliari deve pensare solo a vincere da qui alla fine del campionato, e l’inatteso sacco di Firenze è servito a riaccendere la speranza di una rimonta comunque difficilissima. Il Chievo, da parte sua, naviga nelle acque serene di chi sa già che l’anno prossimo giocherà ancora in Serie A. Puntiamo sul goal perché il Cagliari non può far calcoli e perché finalmente potrà segnare al Bentegodi sponda clivense, cosa che non gli è mai riuscita nelle ultime sette occasioni. In alternativa, un under 3,5 è sempre una giocata sicura, visto che il Chievo vi è incappato nelle ultime 29 giornate di campionato consecutive.

Empoli-Napoli 2: quota 1,75

Non è solo una questione di condizione – il Napoli ha vinto quattro delle ultime cinque partite, Europa compresa, pareggiando solo la quasi inutile sfida di ritorno contro il Wolfsburg, segnando 16 gol in tutto – ma anche di tradizione. Gli azzurri, infatti, hanno rimediato appena due punti nelle ultime quattro sfide di Serie A con l’Empoli; inoltre, non hanno mai espugnato il Castellani, anzi non sono mai neppure riusciti a segnarci: tre pareggi per 0-0 e una clamorosa sconfitta per 5-0 nel 1998. E’ ora di invertire entrambe queste strane tendenze.

Un multiplo a cinque eventi che vale oltre 29 volte l’importo scommesso.