Rieccoci con i pronostici Serie A relativi alla 25.a giornata di campionato, giornata che verrà aperta questa sera dall’anticipo del Bentegodi tra Chievo e Milan. Ovviamente, il turno si presenta dominato dal posticipo del lunedì tra Roma e Juventus, ultima chiamata scudetto per i giallorossi, intenzionati a non far festeggiare la Juve con un paio di mesi abbondanti di anticipo sulla fine del torneo. Interessanti, poi, gli incroci tra i nostri alfieri d’Europa: alle 18 di domani toccherà a Inter-Fiorentina, mentre alle 21 sarà la volta di Torino-Napoli. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

I pronostici della Serie A

Chievo-Milan X2: quota 1,39

Sarebbe da rischiare una vittoria rossonera, ma non ce la sentiamo di concedere tale apertura di credito nei confronti della squadra di Inzaghi. Meglio andare sul sicuro (o quasi), sperando che il Milan riesca almeno a non perdere sul campo della sua ultima vittoria esterna stagionale, nell’ottobre scorso. Nel caso la quota non vi sembri d’ispirazione, allora giocatevela sull’under 2,5, visto che si affrontano il peggior attacco del campionato (Chievo, 18 gol) e una squadra che, dopo il 3-1 del Bentegodi, è stata in grado di segnare la miseria di sei reti nelle successive sette trasferte.

Atalanta-Sampdoria X: quota 3,15

Periodo più di ombre che di luce per entrambe le squadre, coi nerazzurri reduci da un filotto di tre sconfitte consecutive e i blucerchiati che non hanno mai vinto nelle ultime cinque giornate di campionato. Considerate le difficoltà un pareggio è il risultato che ci sembra più probabile, anche se il segno goal è certamente un’ottima alternativa (cinque di fila per la squadra di Mihajlovic, sei in otto partite per quella di Colantuono).

Inter-Fiorentina goal: quota 1,70

La prima delle sfide tra italiane che si stanno facendo valere in Europa mette di fronte Inter e Fiorentina, due tra le squadre più in condizioni del momento: l’Inter, trascinata da super Icardi, ha vinto per la prima volta quest’anno tre gare di fila, mentre i viola sono imbattuti da sette giornate e sembrano aver assimilato al meglio il cambio Cuadrado-Salah. Gara equilibrata, difficile sbilanciarsi sul risultato finale, ma ci sentiamo comunque di proporre il goal: d’altra parte, la squadra di Montella subisce almeno una rete da 10 turni, pur avendone realizzate 20 nel frattempo, mentre nelle ultime sei gare dei nerazzurri, Coppa compresa, sono state segnate in tutto 22 reti.

Torino-Napoli X: quota 3,30

Diverse le ragioni per cui propendiamo verso una spartizione della posta. La prima: l’ottima vena del Napoli che si contrappone alla splendida forma del Torino, reduce dalla sua miglior striscia positiva in A dal 1980 (11 risultati utili di fila). La seconda: il morale alle stelle per entrambe. La terza: il Torino non fa punti col Napoli da quattro confronti diretti consecutivi. La quarta: il Toro è la squadra contro cui il Napoli ha pareggiato più volte in Serie A (51 volte). La quinta: il Napoli non pareggia dal 7 dicembre.

Un multiplo a quattro eventi che paga circa 26 volte l’importo scommesso.