Appuntamento con i nostri pronostici settimanali sul campionato di Serie B, giunto alla 17.a giornata. Si riparte col botto, perché il programma odierno prevede due match di altissima classifica, Virtus Lanciano-Palermo e Crotone-Empoli. Noi ci concentriamo sulla prima delle due. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Brescia-Reggina 1: quota 1,70

Campionato bizzarro a dir poco, quello del Brescia. Le rondinelle stanno procedendo a botte di pareggi, ben 11 in 16 incontri, non perdono quasi mai ma vincono ancora di meno, e alternano periodi molto prolifici ad altri in cui non segnano nemmeno per caso. Tipo questo: 0 gol nelle ultime 3 gare. Non che gli avversari stiano meglio, da questo punto di vista: la Reggina ha perso 8 delle ultime 11 partite, segnando la miseria di 7 reti e restando a secco in ben 7 match. Insomma, a giudicare dalle cifre, sfida imperscrutabile a dir poco. Tuttavia, ci sentiamo di dar fiducia alla squadra di Bergodi, che recupera il totem Caracciolo; i calabresi, reduci da un cambio di guida tecnica (Atzori per Castori) e da un 4-1 in Coppa Italia per mano del Chievo, sembrano l’avversario ideale per interrompere il digiuno da vittorie.

Novara-Modena 1X: quota 1,21

Poche cose sono più disastrose della marcia del Novara (foto by InfoPhoto) in questo campionato (i piemontesi non vincono da metà settembre, ovvero da 12 partite fa): una di queste è il rendimento esterno del Modena. I canarini non hanno mai conosciuto il sapore di una vittoria lontano dall’uscio di casa, assemblando appena 4 pareggi, 3 dei quali tuttavia nelle ultime 4 trasferte. Avremmo anche la tentazione giocarci un X secco, che farebbe lievitare terribilmente il nostro moltiplicatore finale, ma è anche vero che non vorremmo trovarci a veder sfumare una bolletta perché il Novara ha deciso di tornare a vincere proprio oggi. Facciamo che ci si accontenta di un più prudente 1X

Ternana-Latina goal: quota 1,95

Il Latina è la squadra più in forma del campionato, come ben testimoniano le 13 gare consecutive senza sconfitte e le 5 vittorie nelle ultime 7 uscite, e fa niente se il suo attacco (14 gol realizzati) è uno dei peggiori dell’intera Serie B: la terza miglior difesa (12) sta garantendo alla squadra di mister Breda una continuità di rendimento eccezionale. Discorso radicalmente opposto per i rossoverdi, che hanno vinto solo 3 volte dall’inizio della stagione, nonostante un attacco da 21 reti equamente distribuite tra ben 12 marcatori differenti. I padroni di casa sono sempre andati a segno tra le mura amiche, gli ospiti segnano da 5 trasferte consecutive, la quota di 1,95 fa il resto: andiamo con il segno goal

Juve Stabia-Bari 2: quota 2,90

Giocata rischiosa, ce ne rendiamo conto. I numeri parlano di una Juve Stabia fanalino di coda che non vince da 11 gare, durante le quali ha messo insieme la miseria di 3 punticini, ma le Vespe hanno spesso pagato dazio all’ingenuità e anche a un po’ di sfortuna. I pugliesi, dal canto loro, si sono faticosamente estratti da un ottobre da incubo e hanno messo in fila una serie di prestazioni discrete, benché il loro ruolino fuori casa rimanga ampiamente negativo (5 punti in 8 partite). Puntiamo su di loro

Virtus Lanciano-Palermo goal: quota 1,73

Quello in programma al “Biondi” di Lanciano è senz’altro il big match della 17.a giornata: di fronte una Virtus Lanciano in netta flessione (4 punti nelle ultime 5 partite), dopo un settembre-ottobre a livelli pazzeschi, e un Palermo che ha seguito il percorso inverso, con una partenza disastrosa a cui ha fatto seguito un poderoso rilancio (23 punti in 10 gare sotto la gestione Iachini). Verrebbe da puntare a occhi chiusi su un successo rosanero, ma il fatto che la Virtus, nella buona e nella cattiva sorte, sia sempre andata in rete tra le mura amiche, mentre il Palermo ha segnato in 7 delle 8 trasferte fin qui affrontate, ci dirotta verso il segno goal

Multiplo a cinque eventi, che paga circa 21 volte l’importo scommesso.