Maniaci delle scommesse, eccoci col nostro primo appuntamento coi pronostici relativi al campionato di Serie B. Giornata interessante, che inizierà questa sera con Spezia-Cesena e si chiuderà con il Monday Night in cui la farà da protagonista l’Empoli. In mezzo, un sabato ricco di spunti: puntiamo in particolare sulla voglia di rivalsa di Brescia e Novara (foto by InfoPhoto), finora deludenti, e sulla crescita di un Palermo che sta gradualmente tornando ai livelli attesi a inizio stagione.
Brescia-Avellino 1: quota 1,90
Una sola vittoria nelle ultime 8 giornate. Un po’ poco per le rondinelle per poter rimanere agganciati alla zona playoff. Avellino avversario scomodo ma che lontano da casa ha ottenuto un solo successo in questa stagione. L’attacco del Brescia è stato capace di realizzare ben 12 gol nelle ultime 5 di campionato ed è su questo che puntiamo per la nostra scelta.
Cittadella-Pescara goal: quota 1,70
Dopo l’arrivo di Pasquale Marino, il Pescara sembra rinato: una vittoria e un pari in 2 partite, un attacco che torna a girare (6 reti) ma anche una difesa ballerina (5 gol incassati). Una squadra gagliarda con qualche problema ancora di testa ma in quel di Cittadella può fare bene. Veneti che arrivano a questa sfida con un solo punto ottenuto nelle ultime 3 giornate sebbene il gollettino non sia mai mancato. L’idea che il Pescara possa prendersi tutto il bottino c’è, ma il segno goal ci conforta di più.
Novara-Latina 1: quota 1,90
Il Novara dà segni di vita… si fa per dire, con due pari consecutivi dopo tre sonore sconfitte (zero gol realizzati) che in totale fanno 2 punti in 5 giornate di campionato. Un magro bottino che non cancella la triste realtà: l’ultima vittoria dei piemontesi risale allo scorso 14 settembre, 1-0 al Padova. Quasi due mesi senza un sorriso. E adesso arriva il Latina, che sta bene, che non perde dallo 0-3 con il Varese dello scorso 8 settembre e da allora ha inanellato una serie di 3 vittorie e 6 pareggi. Una non vince mai, l’altra non perde mai: è la volta buona che il trend si capovolga.

Palermo-Trapani 1: quota 1,60

In settimana, Gennaro Gattuso ha sparato a zero su Zamparini, e con qualche ragione. Fatto sta che, dal giorno del suo esonero, il Palermo ha messo insieme 3 vittorie e 2 pareggi, espugnando il campo del Siena e dell’Avellino. Ora è la volta del match casalingo contro il Trapani – che non sarà come giocare contro Messina e Catania in Serie A, ma è pur sempre un derby di Sicilia. Gli ospiti, prossimi avversari dell’Inter in Coppa Italia, giacciono a 9 punti dai rosanero e hanno interrotto la loro pareggite (4 x consecutive in ottobre) nel modo peggiore, cadendo in casa contro il Carpi. Un altro buon motivo per dar fiducia al Palermo.

Virtus Lanciano-Siena under 2,5: quota 1,70

Il match-clou di giornata va di scena in Abruzzo, tra la capolista a sorpresa e la favorita mancata, tra la Virtus e il Siena. I padroni di casa sono reduci dallo scivolone esterno contro il Modena, ma prima di settimana scorsa volavano sulle ali di una striscia positiva di 7 successi e 2 pareggi in 9 incontri. I bianconeri, da parte loro, non sono mai decollati in questa stagione, in cui hanno raccolto solo quattro vittorie complessive, di cui soltanto una (il 3-0 all’Avellino) nelle ultime cinque uscite. La chiave di lettura, a nostro parere, sarà nella straordinaria difesa della Virtus (3 gol incassati nelle ultime 10 gare): andiamo con l’under 2,5.

Il nostro è un multiplo ragionato che paga circa 18 volte l’importo scommesso.