Archiviato l’anticipo Roma-Napoli prosegue l’8.a giornata di campionato e proseguono anche i nostri pronostici. Super sfida al Franchi tra Fiorentina e Juventus mentre per il sabato sera viene servito un bel Milan-Udinese. Derby emiliano tra le “disperate” Sassuolo e Bologna mentre a ora di pranzo si presenta un interessante Atalanta-Lazio. Posticipo serale con un Torino-Inter mica male: Ecco il consiglio per il multiplo:

Cagliari-Catania 1: dopo l’esilio a Trieste il Cagliari torna al Sant’Elia. E ci torna dopo l’inciampo ad Udine e 4 pareggi nelle ultime cinque uscite in campionato. Un cammino in chiaro-scuro che bisogna raddrizzare considerato che manca la vittoria ai rossoblù dal 2-1 con l’Atalanta della prima giornata di questa stagione. Il Catania lontano da casa è un piccolo disastro. Tre sconfitte consecutive 7 gol subiti 2 realizzati. Per cabala sarebbe più idoneo giocare il segno goal ma credo che la formazione di Pulga  all’esordio nel suo stadio e con tanta voglia di ritrovare i 3 punti porterà a casa il risultato. Segno 1 che paga 2,00.

Genoa-Chievo under 2,5: due squadre che hanno nel loro attacco le debolezze più grosse. Chievo un solo gol nelle ultime tre partite. Genoa 1 gol nelle ultime 4 partite. Gli attacchi latitano e la classifica per entrambe non è certo delle migliori. Per i clivensi poi la situazione è davvero bruttina. Ben 4 le sconfitte nelle ultime 5 di campionato. L’ennesima potrebbe far vacillare anche la panchina di Sannino. Non credo che ci saranno più di due reti in questa sfida a Marassi. Propongo un under a 2,5 che paga di media 1,70.

Verona-Parma goal: il sorprendente Verona di Mandorlini attualmente in zona Uefa con 13 punti in classifica attende l’arrivo di un Parma partito male ma ora rigenerato. Due squadre che segnano molti gol e che ne subiscono anche parecchi. Il Parma nelle ultime tre giornate ha realizzato 9 gol incassandone 6. Il Verona ne ha realizzati 8 subendone 4. Insomma se ne danno se ne prendono. Un algoritmo metaforico che non può non portarmi a consigliare il segno goal ovvero che in questa partita entrambe le squadre realizzeranno almeno una rete. Segno goal che paga di media 1,65.

Fiorentina-Juventus X primo tempo: una sfida sentitissima a Firenze quella con la Juventus (foto by infophoto). Quando i bianconeri arrivano al Franchi c’è sempre grande attenzione. La Juve si presenterà con una formazione pre Champions, con Vidal in panca e Vucinic in tribuna. Mercoledì c’è il Real Madrid al Bernabeu. Conte sicuramente cercherà di gestire il risultato cercando di colpire nella ripresa. I viola sanno che possono fare il colpaccio. Non credo però il risultato si sbloccherà facilmente. L’opzione X primo tempo è molto stuzzicante e mediamente pagata 2,10.

Torino-Inter goal: interessante sfida al Comunale tra Torino e Inter. Di fronte due squadre con due degli allenatori più “sgamati” della serie A, Ventura e Mazzarri. Il Toro in casa non vince dalla prima di campionato, 2-0 al Sassuolo. Poi due pareggi e una sconfitta. Sarà tanta la voglia di fare bene con i nerazzurri. Inter reduce dalla brutta sberla presa a San Siro con la Roma. Serve subito una sterzata. Non credo che la partita ci farà annoiare anzi. Un gol per parte e segno goal per questa sfidaq che paga di media 1,67.

Classico multiplo a 5 partite che paga se vincente circa 21 volte l’importo scommesso. Difficoltà media e potenziale incasso decente.

Vota il sondaggio! Chi vincerà lo scudetto 2013-2014. Clicca qui e lascia la tua preferenza.