Dopo la scorpacciata di coppe europee con il Milan che accede alla fase a gironi della Champions e la Fiorentina che passa in Europa League per il rotto della cuffia salutiamo l’Udinese che lascia strada allo Slovan Liberec e ci rituffiamo nel campionato con tanto di multiplo. Ricordo che questa giornata anticiperà la sosta per il doppio impegno della nazionale azzurra alle qualificazioni ai Mondiali 2014. Sfortunato con il pronostico della 1.a giornata di serie A e con il multiplo della Champions League, entrambi saltati per un solo evento, sotto con una nuova scommessa all’insegna della vendetta.

Chievo-Napoli 2: pronti via con l’anticipo delle 18.00 del sabato. E scopriamo subito che la “fatal Verona” non riguarda solo casa Milan ma anche Napoli. Inquilino gradito per i clivensi che hanno pettinato i partenopei negli ultimi tre precedenti al Bentegodi non solo vincendo ma anche lasciando il Napoli a zero gol. Ultimo successo degli azzurri a Verona del 2 maggio 2010, 1-2 il finale. La cabala e questo Napoli non possono fallire. Segno 2 bancato mediamente a 1,70.

Juventus-Lazio under 2,5: la sonora batosta incassata dalla Lazio in Supercoppa lo scorso 18 agosto la Lazio vedrà bene di non ripetere gli stessi errori nella gara di campionato a Torino. Biancocelesti che non passano in casa Juve dal 22 aprile 200, 2-1 in Coppa Italia. In campionato bisogna risalire addirittura al 15 dicembre del 2012, sempre 1-2. Dubito che la Juve possa soccombere alla prima interna contro una Lazio forte ma da rivedere soprattutto in difesa. Credo però in un match tosto e dove sbloccare il risultato non sarà facile per entrambe. Un under a 2,5 con quota a 1,98 mi stuzzica parecchio.

Milan-Cagliari 1 primo tempo: rossoneri galvanizzati dal successo in Champions con il Psv valso il passaggio del turno alla fase a gironi che attendono un Cagliari in forma e con un buon organico. Milan che dopo il passo falso in campionato non può però permettersi errori. Anche un pareggio farebbe già perdere ulteriore terreno ai ragazzi di Allegri che avranno un Boateng in meno ma un Matri in più. Inoltre con il Cagliari la serie è positiva con gli ultimi nove precedenti a San Siro sempre vincenti per il diavolo. Balotelli e compagni in vantaggio già alla fine del primo tempo che vengono quotati a 1,78.

Sassuolo-Livorno under 2,5: che sia una coincidenza si sa. Che sia di buon auspicio… forse. Fatto sta che vittoria e promozione in A il Sassuolo l’ha ottenuta la scorsa stagione battendo all’ultima giornata proprio il Livorno per 1-0 gol di Missiroli. Ed ecco qua la prima in casa ufficiale (si gioca a Reggio Emilia) nella massima serie che fa ritrovare agli emiliani la squadra della buona sorte. Prima vittoria in A del Sassuolo. Può essere. Il Livorno è davvero una squadraccia. Ma in questi casi con squadre poco abituate a cavalcare prati verdi di partite che contano è sempre meglio prudenza. E con una partita che potrebbe essere una futura sfida salvezza ce ne vuole. Gara con pochi gol e under 2,5 che paga 1,62.

Catania-Inter goal: trasferta insidiosissima per l’Inter a Catania. La scorsa stagione un pirotecnico 3-2 per i nerazzurri chiuse la sfida al Massimino. Catania con i tre punti il 15 ottobre del 2011, 2-1 il finale. Un’Inter da rodare un Catania già ben rodato. Sono convinto che gli etnei faranno una partita d’assalto e metteranno in grossa difficoltà l’Inter. Tanto quanto ho la sensazione che almeno un gol per parte le due squadre lo faranno. Segno goal che paga 1,70.

Un multiplo che paga circa 18 volte l’importo scommesso. Da farci un bel pensiero… Chi vincerà lo scudetto 2013-2014?