Tutti di nuovo collegati sui campi di calcio con la prima del massimo torneo del 2013 ed esordio anche per la mia personale rubrica sui pronostici della serie A sul canale sport di Leonardo.it. Sempre con grande entusiasmo, con la voglia di divertirmi e con la speranza di farvi vincere qualche multiplo con cifre e statistiche. Bando alle ciance e via con il consiglio per il multiplo sulla 19.a giornata, ultima del girone di andata.

Lazio-Cagliari over 2,5:  anticipo del sabato sera con un Cagliari in cerca di fortuna all’Olimpico al cospetto della Lazio. E di fortuna i rossoblù ne hanno bisogno davvero tanta vista la perentoria classifica che obbliga la ricerca di punti fondamentali per non finire in piena zona retrocessione e con le assenze forzate di Pisano e Astori oltre a quella più pesante in attacco di Pinilla, in forse il suo recupero. Il recente cammino dei sardi è a dir poco disastroso. Cinque sconfitte consecutive, solo 2 punti ottenuti nelle ultime otto giornate di campionato e vittoria più recente del 31 ottobre 2012, 4-2 sul Siena. Contro una Lazio reduce da due importanti vittorie con Inter e Sampdoria serve una prova d’orgoglio. E contro la seconda forza della serie A forte di non aver subito un gol nelle ultime tre giornate del massimo torneo l’unica soluzione per far bene è quella di realizzare almeno una rete. Prevedo fuochi d’artificio ed un risultato finale con almeno 3 reti totali. Over 2,5 che mediamente banca 1,83.

Udinese-Inter X2: Udinese che perde ancora pezzi importanti. Dopo Isla e Asamoah alla Juve ora è il turno di Armero, destinazione Napoli. Bianconeri che si apprestano ad una seconda parte della stagione da osservatori con un occhio sempre alle spalle. Al Friuli arriva un’Inter al veleno dopo il solo punto ottenuto nelle ultime due giornate prima della pausa natalizia e con la voglia di risalire la china verso la zona Champions. Nerazzurri che in trasferta in questa stagione non  hanno mai pareggiato. Dopo un filotto di 6 successi consecutivi lontano da Milano sono arrivati 3 stop, gli ultimi 2 senza gol, Parma e Lazio. Contro l’Udinese attesa un Inter corsara. All’ora di pranzo doppia chance in favore dell’undici di Stramaccioni bancato 1,27.

Fiorentina-Pescara 1: viola che attendono un Pescara reduce da un dicembre con i fiocchi in cui ottenute due vittorie interne e 6 punti sui 12 disponibili. Al Franchi ci sarà però poco da scherzare. La Fiorentina forte del secondo post ottenuto prima delle festività natalizie non ha nessuna intenzione di lasciar terreno. E le 5 sconfitte consecutive dei biancoazzurri potrebbero tranquillamente diventare 6 dopo il match con i ragazzi di Montella. Segno 1 che mediamente paga 1,50.

Juventus-Sampdoria 1pt: blucerchiati con l’acqua alla gola ospiti dei campioni d’Italia. Tre sconfitte consecutive con un solo gol realizzato ed un solo punto ottenuto nel mese di dicembre. Questo il biglietto da visita con cui si presenta la Samp allo Juventus Stadium. Davvero difficile pensare ad un risultato diverso da una vittoria bianconera. Vedo già la corazzata di Conte in vantaggio nel primo tempo con il segno 1 primo tempo che paga mediamente 1,45.

Parma-Palermo 1: rosanero completamento allo sbando. Un solo punto realizzato nel mese di dicembre e solo 2 gol realizzati in 4 incontri disputati. L’acquisto di Aronica per rafforzare la difesa è l’unica nota…  “positiva”? Ma la trasferta di Parma potrebbe aprire un palcoscenico davvero grigio al Palermo in caso di sconfitta. Gialloblù mai sconfitti al Tardini; 5 vittorie e 3 pareggi. Non vedo un’allegra prospettiva per Miccoli e compagni in questa trasferta complicata anche dal punto di vista psicologico. Ricordo che il palermo in viaggio non ha mai vinto in questa stagione, 6 sconfitte e 3 pareggi. Puntassi alla cabala direi Palermo tutta la vita. Ma qui mi riservo davvero di abbandonarla e punto dritto ad una vittoria interna dei ragazzi di Donadoni. Segno 1 mediamente bancato 1,85.

Napoli-Roma 1: chiudo con il derby del sud. Fu corsara la Roma la scorsa stagione; 1-3 al San Paolo il 18 dicembre 2011. La squadra di Mazzarri è alla ricerca di una vittoria importante. Sconfitta da Juve e Inter e bloccata dal Milan in casa la formazione partenopea ha l’ultima carta da giocarsi contro i giallorossi di Zeman in questo girone di andata. Totti in forse. Dopo la figuraccia rimediata con il Bologna davanti al proprio pubblico nell’ultima ai piedi del Vesuvio c’è tanta voglia di riscossa. Ci provo e dico Napoli (foto by Infophoto) vincente bancato di media 2,10.

Un multiplo che paga circa 21 volte l’importo scommesso. Una quota non male e una scommessa da provare!