Dopo un venerdì da leoni con i sorteggi dei Mondiali 2014 in Brasile (qui tutti i gironi con calendario completo) prendiamo fiato e concentriamoci sulla serie A. Dopo l’anticipo Bologna-Juventus il saturday night ci regala un interessante Napoli-Udinese, mentre all’ora di pranzo di domenica non si scherza per niente con un Roma-Fiorentina al cardiopalma. Chiude domenica sera l’Inter a San Siro con il Parma. Ecco il consiglio per il pronostico:

Livorno-Milan 2: è un Livorno completamente allo sbando quello che riceve il Milan al Picchi. Tre sconfitte consecutive zero gol segnati e una situazione di classifica davvero critica. Il Milan già corsaro a Catania ha ritrovato un Kakà in spolvero e i gol di Balotelli. I rossoneri devono risalire la china e devono farlo anche in fretta. Perdere punti a Livorno sarebbe deleterio. Quota di media a 1,65 per la vittoria dei ragazzi di Allegri.

Napoli-Udinese under 2,5: vigilia di coppa per il Napoli che dovrà affrontare mercoledì prossimo l’Arsenal al San Paolo. Ma prima c’è l’Udinese. E non sarà facile. Giocare il segno 1 è un rischio sebbene il successo con la Lazio abbia dimostrato che la squadra di Benitez è in salute. L’Udinese nelle ultime tre gare ha sempre chiuso con under ad 1,5 dimostrando di essere squadra solida solida e arcigna. Con un Napoli che potrebbe avere un po’ la testa alla Champions un under 2,5 potrebbe risultare una giocata strategica. Segno under 2,5 peraltro ben bancato a quota 1,95.

Roma-Fiorentina goal: bel match, davvero bel match. Roma reduce da 4 pareggi consecutivi. Alla Fiorentina manca il pari da 7 giornate. Se escludo il segno X, che farebbe ridere a sto punto, non posso che pensare ad una partita dove almeno un gol per parte può uscire, considerando la fame di successo dei giallorossi e la forza dei viola che anche in viaggio il loro colpetto ogni tanto lo piazzano. Ricordiamo anche che la Roma in questo campionato non ha ancora perso. Sia mai che… ma noi per non rischiare troppo andiamo con il segno goal che banca di media 1,65.

Verona-Atalanta 1: al Bentegodi un Verona reduce da tre schiaffi consecutivi cerca di ritrovare la retta via contro un Atalanta forte del pari ottenuto con la Roma. Scaligeri che hanno sì lasciato punti a Firenze, ma il 4-3 incassato con i viola ha comunque illustrato un bel Verona. Mandorlini è un allenatore che sa tenere i piedi per terra e sicuramente farà ritrovare il sorriso ai propri tifosi. L’Atalanta peraltro fuori casa in questo campionato ha ottenuto solo 3 punti contro il Chievo. Vada per il successo del Verona che paga di media a 2,00.

Torino-Lazio goal: la Lazio va a Torino ricordando l’ultima vittoria in campionato il 27 ottobre in casa con il Cagliari. Brutta trasferta brutto momento. Soprattutto contro un Toro che gioca bene che segna sempre in casa da 8 partite e che è sempre andato a segno nelle ultime 5 partite. Una sconfitta della Lazio potrebbe mettere in seria discussione Petkovic. Una vittoria riaprire le porte ad un campionato decisamente in sordina. Al Comunale di Torino si attendono scintille e gol. Segno goal che paga di media 1,75.

Classico multiplo a 5 eventi che paga se vincente circa 20 volte l’importo scommesso. Come sempre da provare!