Sulla giornata numero 12 del campionato di Serie A si staglia imperiosamente e inevitabilmente il profilo di Juventus-Napoli, un big match fondamentale non soltanto perché c’è in ballo il ruolo di anti-Roma, ma anche e soprattutto per la fortissima rivalità tra queste due piazze che gli ultimi tornei, e annesse polemiche, non hanno fatto che acuire. Fari puntati anche su Chievo-Milan: non tanto per questioni di classifica, quanto perché a Verona, in caso di sconfitta, potrebbe chiudersi la storia di Massimiliano Allegri al Milan. Ecco i nostri suggerimenti:

Catania-Udinese under 2,5: quota 1,65

La mutazione del Catania rispetto alla squadra solida, addirittura brillante delle scorse stagioni è qualcosa di difficilmente spiegabile: fatto sta che gli etnei annaspano in una situazione di classifica drammatica – sono penultimi con appena 6 punti e non vincono da un mese e mezzo. D’altra parte, anche i friulani paiono la versione stanca delle precedenti e sono reduci da un pesante 0-3 interno contro l’Inter. Prevediamo un match bruttarello.

Inter-Livorno 1 con handicap: quota 1,73

Magari non sarà esteticamente irreprensibile, ma l’Inter di Mazzarri ha già ampiamente dimostrato di avere anima e identità; soprattutto, come tutte le squadre del tecnico toscano, difficilmente lascia punti per strada contro le medio-piccole. I troppi infortuni nel reparto offensivo rischiano di farsi sentire, ma non oggi.

Chievo-Milan 2: quota 2,00

Un punto: questa la differenza tra Chievo, fanalino di coda, e il Milan, al capolinea del ciclo-Galliani, nelle ultime cinque giornate. Naturalmente, tra le due squadre c’è molto più di un pareggino di distanza, ma non è affatto detto che lo psicodramma in cui è precipitato il club rossonero (non solo la squadra) consenta di evidenziare i diversi rapporti di forza. Per fortuna del Diavolo, il Chievo sta messo ancora peggio e Sannino non è più saldo di Allegri. Vogliamo non credere nell’ennesima Fatal Verona.

Fiorentina-Sampdoria 1: quota 1,40

C’è poco da razionalizzare un pronostico simile, è sufficiente aver dato un occhio a come gioca la Fiorentina negli ultimi tempi e, di converso, come non gioca la Sampdoria. I viola, galvanizzati dalla vittoria contro il Milan e dalla qualificazione anticipata ai sedicesimi di Europa League, recuperano anche Cuadrado, peraltro prossimo a rinnovare il proprio contratto. Non vediamo cosa mettere di diverso dal segno 1.

Juventus-Napoli 1: quota 1,80

Permettetemi un’osservazione: la quota assegnata alla vittoria bianconera è una barzelletta. Va bene assegnare alla Juve i favori del pronostico perché gioca in casa e tutto quanto, ma il Napoli, per quanto dimostrato finora in campionato e in Champions League (dove si è messo dietro i vicecampioni d’Europa del Borussia Dortmund), meritava decisamente altra considerazione. Detto questo, alla faccia dei bookies, noi andiamo lo stesso con il segno 1.

Multiplo intrigante, che paga circa 25 volte l’importo scommesso. Good luck!