Clicca qui per i pronostici delle gare di qualificazione di oggi 10 settembre 2013

Ben 25 match quelli che si disputeranno oggi 6 settembre  tra le nazionali della zona Europa per le qualificazioni ai Mondiali 2014 in Brasile. L’Italia affronterà a Palermo la Bulgaria con l’obbligo di intascarsi 3 punti che sancirebbero la qualificazione degli azzurri alla fase finale della massima competizione calcistica. Anche se non matematicamente i ragazzi di Prandelli si ritaglierebbero il 95% del biglietto che porta oltreoceano a giocarsi la Coppa del Mondo. Scegliamo nel vasto mazzo di gare quelle che piacciono per quota e percentuale di affidabilità. Ecco il pronostico:

Bosnia Erzegovina-Slovacchia 1: occasione unica per la Bosnia che contro una Slovacchia in caduta libera, una sconfitta e due pari nelle ultime gare verso il Brasile, ha la possibilità di portare a casa vittoria e mantenere la leadership del gruppo G puntando ad una storica qualificazione alla fase finale di un mondiale. Solo due precedenti in amichevole tra le due nazionali ed entrambe a favore dei bosniaci. Dzeko, Pjanic e Ibisevic tre nomi che fanno paura in questa Bosnia che vincente paga di media 1,55.

Italia-Bulgaria 1 con handicap: è la partita chiave in una Palermo calorosa che inciterà al massimo gli azzurri. E l’Italia dovrà rispondere con una prestazione maiuscola contro una Bulgaria che in una gara di qualificazione ai mondiali lontano da casa non centra un successo dall’1-3 con l’Islanda del 4 settembre 2004. Da allora 8 pareggi e 3 sconfitta di cui una proprio con l’Italia di Lippi nel 2009 quando allora in ballo c’era Sudafrica 2012, 2-0 con Del Grosso e Iaquinta in gol. E la storia si dovrà ripetere anche al Renzo Barbera. Vittoria con più di una rete di scarto dell’Italia che banca di media a 1,95.

Germania-Austria 1 con handicap: gara chiave anche per la Germania che con una vittoria sull’Austria chiuderebbe praticamente il discorso nel gruppo C volando verso il Brasile. Una classica con l’Austria che si disputerà all’Allianz Arena. Ultimo precedente in casa tedesca quello per la qualificazione ad Euro 2012 con i ragazzi di Low che strapazzarono l’Austria per 6-2 . Otto le vittorie consecutive della Germania sull’Austria dall’ 0-0 del 18 novembre 1992 ultimo risultato positivo ottenuto dagli austriaci con i Panzer. Successo con più di un gol di scarto di Muller e compagni che viene bancato di media  a 1,50.

Estonia-Olanda 2 con handicap: stesso discorso della Germania che vale per l’Olanda che con un successo in terra estone chiuderebbe di fatto le velleità del gruppo D. Gli orange hanno uno degli attacchi più prolifici della fase di qualificazione ai Mondiali 2014. Ben 20 gol in 6 partite con una media di oltre 3 gol a partita e con sole 2 reti subite. Un plotone senza rivali che anche in Estonia non dubito affilerà le armi per affondare il colpo e decollare verso il Brasile. Successo di Robben & company con più di un gol di scarto che paga di media 1,48.

Svizzera-Islanda 1 con handicap: Svizzera al comando del gruppo E con 4 punti di vantaggio sull’Albania. Elvetici galvanizzati dalla recente vittoria sul Brasile in amichevole per 1-0. Un risultato storico per la nazionale elvetica che ora in Brasile però ci vuole andare. E contro l’Islanda servono assolutamente 3 punti. Precedenti sempre vincenti per la Svizzera contro gli islandesi con 5 vittorie su altrettanti precedenti e sempre in gare ufficiali. E la sesta dovrà arrivare in quel di Berna in maniera convincente. Successo dei ragazzi di Hitzfeld con più di un gol di scarto che paga mediamente 1,75.

Un multiplo che non ha grandi pretese di vincita, paga circa 12 volte l’importo scommesso, ma che ha ottime possibilità di riuscita…

Vota il sondaggio! Chi vincerà lo scudetto 2013-2014? Clicca qui e dai la tua preferenza!