Ultimo giro di gare che per le qualificazioni ai mondiali in Brasile del 2014. Noi come sempre alla ricerca del pronostico perfetto. Dopo il beffardo pareggio per 2-2 dell’Italia in Danimarca, con gli azzurri già ampiamente “accreditati” alla fase finale, l’ultima sfida sarà un regalo al San Paolo contro un Armenia praticamente fuori dai giochi. Tante le situazioni aperte per conquistare la seconda piazza del proprio girone nelle 26 gare complessive di oggi ed entrare nei playoff. Ecco il consiglio per la scommessa:

Bulgaria-Repubblica Ceca goal: per la Bulgaria è la partita della vita. Servono assolutamente 3 punti per chiudere il girone B in seconda posizione ed entrare nei playoff sebbene 16 punti potrebbero anche non bastare in quanto sarebbe il punteggio più basso degli otto gironi (tolto quello di Spagna e Francia che ha solo 5 squadre invece di 6) e l’unica squadra attualmente a quota 16 è l’Islanda nel girone E al quale basterebbe un pareggio in Norvegia per chiudere il discorso. Una situazione davvero complicata per la Bulgaria che secondo copione se la giocherà a viso aperto contro una Repubblica Ceca che non ha più nulla da dire ma che cercherà di fare comunque bella figura. Potrebbe venirne dunque fuori un match con almeno un gol per parte considerato anche lo stato di forma della nazionale ceca reduce dal 4-1 esterno su Malta. Segno goal pagato di media 1,70.

Svezia-Germania goal: tutto già deciso nel girone C con Germania qualificata ai mondiali e Svezia ai playoff. Una gara che promette divertimento e gol in quel di Stoccolma con Ibrahimovic che tenterà insieme alla sua Svezia di togliersi un sassolino dalla scarpa affondando i panzer. Segno goal (segneranno almeno un gol per parte) che paga di media 1,55.

Turchia-Olanda goal: la Turchia non può sbagliare. Tre punti per entrare nei playoff. Con la Romania appaiata a 16 punti la nazionale turca con una differenza reti migliore si aggiudicherebbe la seconda piazza vincendo anche se i rumeni passassero con l’Estonia con meno di 4 gol di scarto. Conoscendo l’Olanda però sempre meglio stare allerta e non rischiare un segno 1 pericoloso. Credo che anche in questa partita ne vedremo delle belle ed un gol per parte verrà fuori. Segno goal che viene quotato di media 1,52.

Romania-Estonia 1 con handicap: alla Romania non basta una vittoria. Serve una super vittoria. Solo vincendo con almeno 5 gol di scarto potrebbe sperare nella seconda piazza e quindi nei playoff, messo e concesso che la Turchia non vinca con l’Olanda con più di un gol di scarto. Insomma una situazione da calcolatrice alla mano che però non può non farmi puntare sull’1 con handicap (Romania che vincerà con più di un gol di scarto) che è in quota di media a 1.45.

Norvegia-Islanda goal: l’Islanda si gioca nell’ultima partita in terra norvegese uno storico passaggio alla fase playoff. Dura poi vederla ai mondiali. Ma sarebbe comunque per la “grande” isola dell’Europa Settentrionale davvero una soddisfazione pazzesca. La Norvegia è ormai fuori dai giochi ma davanti al suo pubblico vorrà comunque chiudere con una bella prova. Ne conseguo una gara vivace e con la possibilità di gol da ambo le parti. Segno goal che paga di media 1,70.

Inghilterra-Polonia 1 primo tempo: dopo la brillante affermazione per 4-1 sul Montenegro all’Inghilterra serve l’ultimo capolavoro per completare l’opera. Battere la Polonia ed accedere direttamente alla fase finale. Con l’Ucraina ad uno solo punto e l’ultima partita con a San Marino (tre sicuri) i ragazzi di Hodgson devono fare assolutamente posta piena. Palcoscenico, ancora quello di Wembley. E lì Rooney&Co danno sempre il meglio. Inghilterra già in vantaggio nei primi 45 minuti che di media paga 1,67.

Italia-Armenia 1: tra un tweet di Balotelli e le solite polemiche gossippare che scatena bad Mario l’Italia chiude il girone ospitando l’Armenia al San Paolo. Una partita che conta solo per chi vorrà ben figurare davanti agli occhi di Prandelli per conquistarsi un posto in Brasile. Un segno 1 semplice che paga 1.30.

Un ricco multiplo che se vincente paga circa 25 volte l’importo scommesso. Come sempre da provare…