Ci siamo. Mondiali 2014 (qui tutta la programmazione in Tv) al via con Brasile-Croazia ad alzare i sipari. Consigli sui pronostici delle gare della 1.a giornata, che vedrà coinvolti i gruppi A e B, pronti sul piattone. Messico-Camerun  aprirà la giornata del 13 giugno. A seguire un Spagna-Olanda da urlo e pronti via sarà remake della finale del Mondiali 2010 in Sud Africa. A mezzanotte Cile e Australia chiuderanno il primo giro di match. Ecco i suggerimenti per il primo multiplo dei mondiali brasiliani:

Brasile-Croazia under 2,5: come di consueto a dare il calcio d’inizio di un edizione mondiale è sempre la squadra che ospita il torneo. Brasile dunque che all’Arena Corinthias di San Paolo riceve una coriacea Croazia. Fresco l’ultimo precedente tra le due nazionali che ritroviamo ai mondiali tedeschi del 2006. Fu Kakà allora a realizzare la rete vittoria per la Selecao, 1-0 il finale. Croazia che torna alla fase finale dopo l’assenza nel 2010. E prima partita che notoriamente non si gioca mai a viso aperto soprattutto se all’esordio ti trovi di fronte la favorita alla vittoria della Coppa del Mondo. Considerando che anche per il Brasile sarà l’esordio davanti al pubblico di casa e un minimo di emozione potrebbe giocare a sfavore, pronosticare un match dove non si realizzeranno più di due reti totale non è proprio utopia. Under 2,5 che viene mediamente quotato a 1,85.

Messico-Camerun 1: secondo match per il gruppo A quello tra Messico e Camerun. Primo incrocio in una competizione ufficiale e Leoni d’Africa che affrontano l’esordio in Brasile reduci da 4 sconfitte consecutive dalle precedenti fase finali dei mondiali di calcio. Nell’edizione 2010 Eto’o e compagni furono eliminati con tre sconfitte nel girone di qualificazione agli ottavi. L’ultimo successo del Camerun ai Mondiali risale al 6 giugno 2002 in Giappone gara in cui fu proprio Eto’o a dare il successo ai Leoni contro l’Arabia Saudita. Ma il Messico non perde all’esordio in una fase finale del  mondiale da Usa ’94, 1-0 a favore della Norvegia. Nelle edizioni ’98, ’02, ’06 sempre tre punti, nel 2010 pari con i padroni di casa del Sud Africa. Mi prenderò anche un rischio ma la sensazione è che il Messico avrà ancora il sorriso sulle labbra in questo inizio in Brasile. Segno 1 quotato mediamente a 2,30.

Spagna-Olanda 2: big big match della fase a gironi dei Mondiali 2014. Qui c’è da sudare sul pronostico. Ma facciamo il punto. Sia Spagna che Olanda hanno un potenziale offensivo straordinario. E in questo girone solo le favorite al passaggio del turno. A dare fastidio sarà il Cile che cercherà di scavallare punti ad entrambe per tentare un miracoloso passaggio agli ottavi. L’Australia sarà la cenerentola. Pronti via chi si aggiudica il match ha una grossissima fetta di torta in tasca. E qui il pensiero che va oltre la statistica. Uno… l’Olanda vorrà fortemente vendicare la bruciante sconfitta nella finale del Mondiale 2010, due il ciclo della Spagna potrebbe iniziare il declino proprio da questo mondiale. E soprattutto la quota media ingolosisce non poco. L’Olanda a 4,75 quando ricapita più. Certo le assenze di Van der Vaart e Strootman potrebbero aver influenzato la quota. Ma io qui un bel 2 lo piazzo volentieri.

Cile-Australia 1: il Cile sarà la sorpresa di questo girone? Vedremo. Intanto la curiosità è che c’è un precedente ai Mondiali del 1974 in Germania. Australia-Cile 0-0.  La Roja è sicuramente più attrezzata per poter far sua la partita. L’Australia che fonda le sue basi su qualche esperto giocatore tipo Mark Bresciano può sicuramente tentare di far bene ma Vidal e compagni sono decisamente i favoriti. Segno 1 d’obbligo e vittoria del Cile che può prendere 3 punti importanti per poi dire la sua con Spagna e Olanda. Segno 1 che paga mediamente 1.45.

Un multiplo che se vincente paga circa 30 volte l’importo scommesso. E con sole 4 partite non è proprio male! Stay with us!

[polldaddy poll=8113584]