Dopo la Champions League, anche l’Europa League entra nella fase più interessante, almeno per ciò che riguarda gli impegni preliminari estivi: ieri sera hanno preso il via i playoff della seconda competizione europea in ordine di importanza, con due anticipi (tra cui l’Inter); oggi la grande infornata, con ben 29 partite in programma. Attenzione soprattutto al match del Torino, impegnato a Spalato (e senza Alessio Cerci), ma gli scontri interessanti non si limitano a questo. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

PSV Eindhoven-Shakter Soligorsk 1 con handicap: quota 1,55

I biancorossi di Philip Cocu sono partiti a razzo in Eredivisie e hanno poco da temere dai bielorussi, che nel loro campionato perdono ininterrottamente da tutto agosto: ci aspettiamo una vittoria con più di un gol di scarto, discretamente pagata.

Olympique Lione-Astra Giurgiu goal: quota 2,15

Questo Lione è lontano parente dallo squadrone di Juninho, capace di prendersi la Ligue 1 per sette volte filate, e in campionato è partito zoppicando (una vittoria e una sconfitta). L’Astra Giurgiu, a dispetto del nome, è una realtà consolidata del calcio romeno – la scorsa stagione ha sfiorato la fase a gironi di Champions League e ha vinto la coppa nazionale. Scegliamo il segno goal, che è molto ben pagato

AEL Limassol-Tottenham 2 primo tempo: quota 1,90

Buona la prima in Premier League, con la vittoria nel derby londinese contro il West Ham; ora il Tottenham deve partire bene anche in Europa League. Avversario tutt’altro che irresistibile e tentazione di giocare il 2 già al 45′ che diventa forte, anche perché la quota è decisamente invitante

Apollon Limassol-Lokomotiv Mosca 2: quota 2,30

Il Lokomotiv si sarà anche suicidato nella scorsa Prem’er-Liga, che aveva in pugno salvo poi regalarla al CSKA, ma resta una delle migliori formazioni russe. Da parte loro i ciprioti pagano dazio non solo dal punto di vista tecnico, ma anche da quello fisico, non avendo ancora iniziato il campionato. La quota golosa fa il resto, 2 fisso

RNK Spalato-Torino 2: quota 1,50

Se il Toro fosse stato quello dello scorso anno, avremmo puntato a occhi chiusi sul 2, contro una squadra che nel campionato croato ha vinto solo una delle prime cinque di campionato. Così è più difficile, ma vogliamo fidarci comunque del cuore granata

Il nostro multiplo a 5 eventi paga 23 volte la posta giocata.