Pronti con i pronostici delle gare del 6 novembre di Europa League, che vedranno impegnate come sempre quattro squadre italiane, con la speranza che facciano meglio di Juve e Roma in Champions League. Il Napoli, ringalluzzito dal successo in Serie A sui giallorossi, affronterà i non irresistibili svizzeri dello Young Boys alle ore 21.05; stesso orario per la Fiorentina, impegnata al Franchi contro il PAOK e a un passo dalla qualificazione. Alle 19 sarà la volta di Torino e Inter, alla caccia dei punti-qualificazioni in casa rispettivamente di HJK Helsinki e St Etienne. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Pronostici Europa League

Apollon-Borussia Monchengladbach 2 con handicap: quota 1,90

La seconda miglior squadra della Bundesliga, ancora imbattuta tra campionato e Coppe, che affronta un club cipriota che ha beccato 11 reti nelle tre gare di Europa League giocate fin qui. Due fisso, scegliete voi la formula: se 2 già dopo il primo tempo, 2/2, oppure 2 con handicap

Asteras-Tottenham 2: quota 1,70

Non è proprio una stagione luminosa per gli Spurs, almeno in Premier League, ma in Europa League le cose vanno meglio e l’Asteras non è avversario che possa preoccuparli più di tanto.

Napoli-Young Boys 1 con handicap: quota 1,95

La bella vittoria contro la Roma può essere interpretata come un: okay, ragazzi, la ricreazione è finita. Dopo un avvio di stagione balbettante a dir poco, il Napoli di Benitez sembra aver ritrovato la strada maestra, grazie anche e soprattutto al rinato Higuain. Contro lo Young Boys, tre sconfitte filate nel campionato elvetico, ci aspettiamo una rotonda conferma

Feyenoord-Rijeka 1: quota 1,70

Ultimo appello per il Feyenoord, chiamato a vincere se vuole ancora sperare di acciuffare la qualificazione al turno successivo. Gli olandesi stanno bene, vincono da un mese e mezzo filato in Eredivisie e hanno tutti i mezzi per interrompere il digiuno anche in Europa, contro una squadra in lieve flessione dopo un grande inizio di stagione

St Etienne-Inter under 2,5: quota 1,55

L’Inter deve necessariamente reagire in casa del club che diede i natali a Michel Platini. Le possibilità ci sono, anche se il periodo di grande sterilità dell’attacco nerazzurro ci fa propendere verso il segno di under 2,5

Fiorentina-PAOK goal: quota 1,95

Incerta in campionato, impeccabile in Europa: così si può sintetizzare la stagione della Fiorentina fino a questo momento. Molti dei problemi, si sa, derivano da un attacco gravemente deturpato dagli infortuni di Rossi, Gomez e ora Bernardeschi, ma anche la difesa (tre reti subite dalla Samp, uno dei peggiori attacchi del campionato) inizia a dare segni di cedimento. Siccome la viola non ha ancora preso reti in Europa League, crediamo che questa sia la volta buona per giocarci il segno goal

Un multiplo a sei eventi che paga circa 34 volte l’importo scommesso.