Conclusa, nel peggiore dei modi, l’avventura italiana in Champions League, con la scoppola rifilata al derelitto Milan da parte dell’Atletico Madrid, non ci rimane che tuffarci nell’Europa League. Oggi 13 marzo è in programma l’andata degli ottavi di finale: grande attesa per il quasi derby tra Juventus e Fiorentina e per la trasferta del Napoli a Oporto contro i Dragoes. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Basilea-Salisburgo over 2,5: quota 1,73

Gli austriaci sono una delle più liete sorprese di questa Europa League e hanno appena guadagnato uno scalpo eccellente, quello dell’Ajax, seppellito sotto 6 reti complessive. Squadra offensiva e divertente, ma che non avrà vita facile contro l’esperto Basilea. Optiamo per un match aperto e spettacolare

Porto-Napoli goal: quota 1,73

Una delle sfide più incerte di questi ottavi di finale. I partenopei sono reduci dal fondamentale successo contro la Roma e, in generale, hanno dimostrato un discreto feeling con i match d’alta quota, perdendo invece terreno contro le piccole. Il Porto piccolo non è, anche se non è più lo squadrone di 2-3 di anni fa. Il segno goal ci sembra quello più probabile

Siviglia-Betis 1: quota 1,50

Derby infuocato e non solo perché a Siviglia ci sono già 25 gradi. I padroni di casa sono nettamente favoriti, in virtù di una classifica che dice +23 sui cugini del Betis, praticamente retrocessi in Liga Adelante, e di un sonante 4-0 nello scontro diretto dello scorso novembre. Insomma, va bene l’imprevedibilità delle stracittadine, ma l’1 ci sembra blindato

Lione-Viktoria Plzen 1: quota 1,90

Buon momento per il Lione di Garde, che dopo un pessimo avvio di stagione sta provando a rimontare in Ligue-1, dove ha messo a segno una serie da 21 punti nelle ultime 10 gare. La quota ghiottissima e la non irresistibile tradizione dei cechi in Europa ci fa propendere verso il segno 1

AZ Alkmaar-Anzhi 1: quota 1,65

La settima del campionato olandese contro l’ultima del campionato russo: uh, che brivido caldo. L’ex squadra di Eto’o ha appena battuto il derelitto Rubin, alla riapertura primaverile della lega nazionale, ma non crediamo possa fare altra strada in Europa

Juventus-Fiorentina under 3,5: quota 1,35

Vittoria viola in autunno, rivincita bianconera domenica scorsa: ci sono tutti i presupposti per un’altra sfida equilibrata, anche se la Juventus, in questo momento, non sembra alla portata di nessuna delle squadre che popolano il nostro modesto campionato. Viste le fatiche ravvicinate e un po’ di turnover inevitabile, optiamo per un match serrato, probabilmente a punteggio basso

Un multiplo a sei eventi che paga circa 20 volte la posta.

LEGGI ANCHE:

Pogba, Ancelotti apre

Juve-Fiorentina, sfida tra ex

Le pagelle di Atletico-Milan