L’attenzione torna a concentrarsi sui quarti di finale di Europa League e sui pronostici. E qui sì che c’è l’italiana: la Juventus di Conte, favorita d’obbligo della competizione, proverà a fare un passo in avanti verso la qualificazione allo Stade de Gerland contro il Lione, nobile decaduta del calcio francese ed europeo. L’altra big del lotto, il Benfica, è impegnata sul non impossibile campo dell’AZ Alkmaar. Più equilibrio nelle altre due sfide, quelle tra Porto e Siviglia e Basilea e Valencia. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Porto-Siviglia 1: quota 1,80

Con il campionato ormai saldamente nelle mani del Benfica, l’attenzione dei Dragoes è tutta rivolta all’Europa League, competizione che hanno vinto per due volte negli ultimi anni (2003 e 2011). I killer del Napoli dovranno vedersela con il Siviglia, che domenica ha perso contro il Celta Vigo ma che era reduce da 5 vittorie filate. Puntiamo sull’esperienza di Jackson Martinez e soci

Basilea-Valencia X: quota 3,40

Oltre a dominare il proprio campionato, gli svizzeri del meme vivente Murat Yakin si sono tolti lo sfizio di far fuori dall’Europa League il Salisburgo-rivelazione e sono una delle mine vaganti del torneo. Il Valencia, dal canto suo, sta provando a risollevarsi da una stagione nata male e proseguita peggio. Stasera la faranno da padrone le assenze: non ci sarà bomber Streller da un lato, mentre gli spagnoli dovranno rinunciare a mezza difesa titolare. Date le circostanze e l’importanza della posta in palio, il pareggio è invitante

AZ Alkmaar-Benfica 2: quota 1,67

Archiviato il campionato – solo un suicidio di massa potrebbe soffiarglielo – il Benfica può rivolgere tutte le sue forze all’Europa League. I pronostici la vedono come seconda favorita alle spalle della Juventus, grazie anche all’autorevole prova contro il Tottenham, e la squadra di Jorge Jesus deve dimostrare di meritarsi l’investitura già questa sera, contro l’AZ di Advocaat che agli ottavi ha eliminato non senza una buona dose di fortuna l’Anzhi. E lo farà

Lione-Juventus goal: quota 1,85

La Juve non è in forma splendente, come ben dimostrano le ultime performance, quella del San Paolo su tutte. Ma è pur sempre la più forte delle 8 rimaste in corsa, e non di poco. Il Lione, da parte sua, è lontano parente della squadra che, fino a qualche stagione fa, mieteva scudetti in fila e si faceva valere in Champions League; come se non bastasse, mancheranno anche diversi titolari, come Gourcuff, Lopes e Bisevac. Pochi dubbi sul passaggio del turno da parte dei bianconeri, ma questa sera il goal ci sembra il segno più probabile

Un multiplo a 4 eventi che vale circa 20 volte la posta giocata.

LEGGI ANCHE:

Le probabili formazioni di Lione-Juventus

Elkann, veleno sull’Inter

Barcellona stangato