Si accettano scommesse. Alla vigilia di Juventus-Real Madrid, scopriamo chi è la grande favorita a detta dei bookmakers e tutte le quote.

Pronostici Champions League: la Juventus se la gioca alla pari col Real

Questa può essere davvero la volta buona per i bianconeri. È la convinzione comune delle agenzie, che danno il successo da un minimo di 1.85 (Sisal Matchpoint) al massimo di 2.00. Il Real Madrid campione in carica ha quotazioni molto simili, da un minimo di 1.83 a un massimo di 2.00. Ne è passata di acqua sotto i ponti per la “Vecchia Signora”, le cui valutazioni oscillavano, prima delle gare a eliminazione diretta, tra 8.50 12. L’affermazione sul Barcellona ha fatto cambiare completamente la percezione nei suoi confronti con la quota che si è attestastata intorno a 2.00 dopo il successo perentorio in semifinale col Monaco.

Attesa una gara equilibrata

La difesa d’acciaio della Juve opposto all’attacco atomico del Real. Ingredienti per una lotta serratissima. Il successo della squadra di Allegri dato a 10.5, quota che sale a 23 in caso di 3-1, a 67 in caso di 4-1, e 126 in caso di uno spettacolare 4-2. Puntare sul trionfo del Real per 2-1 paga 9.75 volte la posta, il 3-1 è quotato a 21, il 4-1 a 67, e il 4-2 a 101 . Altamente improbabili che una delle due avversarie si imponga per 4-3, risultato che vale 251 volte la posta. Identica valutazione (251) anche per un 4-4. In un’eventuale epilogo ai rigori i bianconeri sono dati vincenti a 10.

Primo marcatore: Higuain e CR7 davanti, tallonati da Dybala

I massimi candidati ad andare in gol sono inevitabilmente Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo: il Pipita primo marcatore è pagato a 5, mentre CR7 è dato a 4.50 volte la posta. Incalza a 7 Paulo Dybala, già autore di una doppietta contro il Barcellona. Seguono Karim Benzema (8.00) e Mario Mandzukic (9.00), mentre sono abbondantemente staccati gli juventini Sami Khedira e Miralem Pjanic (13), Dani Alves (17), Leonardo Bonucci (19), Giorgio Chiellini (29).