Dopo le nove settimane e mezzo di pausa invernale ritornano le coppe europee e, con esse, i nostri pronostici Champions League relativi alla prima tranche di ottavi di finale, in programma oggi e domani, 17-18 febbraio. In attesa che al torneo si iscriva anche il cavaliere solitario bianconero (settimana prossima l’andata con il Borussia Dortmund), per ora ci concentriamo sulle prime quattro gare: due no contest, almeno sulla carta, come quelli tra Shaktar Donetsk e Bayern Monaco, e Schalke 04 e Real Madrid; una sfida più equilibrata di quanto non si possa pensare, cioè Basilea-Porto; e il big match PSG-Chelsea, remake dei quarti di finale della scorsa stagione che vide sorridere Mourinho su Ibrahimovic. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Pronostici Champions League

PSG-Chelsea X: quota 3,15

Brucia ancora, ai parigini, la rete di Demba Ba allo scadere che regalò  al Chelsea la qualificazione alla semifinale di Champions League 2013-2014, ma la sensazione è che non sia tempo di vendetta. Con Ibra meno travolgente degli anni passati, anche a causa infortuni, e le polemiche attorno all’operato di Blanc, il PSG è chiamato a un’autentica impresa contro la miglior squadra vista fin qui in Champions League e in Europa in generale (2 sconfitte in 31 gare tra coppa e Premier). D’altro canto, il Parco dei Principi è una fortezza difficile da espugnare, visto che il PSG non vi perde da 32 gare europee di fila. Ecco perché, se consideriamo i Blues come favoriti per il passaggio del turno, stasera preferiamo puntare su un pareggio. Anche il segno goal (1,90) è una buona soluzione.

Shaktar Donetsk-Bayern Monaco over 2,5: quota 1,65

Classica gara pelosa, con una favorita acclarata (reduce, peraltro, da un modesto successo per 8-0 in Bundesliga) la cui vittoria viene pagata poco, rendendo meno conveniente la giocata. Saremmo molto più indecisi, tuttavia, se l’avversario fosse diverso dallo Shaktar Donetsk, al primo impegno ufficiale dopo la lunga pausa invernale, senza contare il fatto che al momento non dev’essere facile vivere e allenarsi in mezzo alla guerra civile. Puntiamo su una vittoria bavarese, probabilmente ad alto punteggio.

Basilea-Porto under 2,5: quota 1,63

Come detto in apertura, la sfida tra Basilea e Porto è molto più in bilico di quanto non lascino immaginare i nomi dei club. Gli svizzeri sono un osso duro, soprattutto nel loro meraviglioso St. Jacob-Park, dove in tre gare del girone eliminatorio hanno incassato una sola rete, e non da uno qualsiasi (Cristiano Ronaldo). Il Porto è una delle tre squadre imbattute in questo torneo e ha il secondo miglior attacco dopo quello del Chelsea, ma probabilmente dovrà rimandare i suoi intenti bellicosi al match di ritorno. Vediamo una gara tirata, a basso punteggio. Se l’X vi sembra troppo rischioso, virate su un under 2,5.

Schalke 04-Real Madrid 2 con handicap: quota 2,15

Qui basti riportare due dati: l’ultimo precedente tra queste due squadre in Germania risale a una decina di mesi fa e si concluse con la vittoria madrilena per 6-1. Inoltre, nelle ultime sei gare a eliminazione diretta giocate in Champions League, lo Schalke ha subito in tutto 19 reti, più di tre a partita. Dulcis in fundo, ai tedeschi mancheranno due capisaldi come Drexler e Farfan, e Huntelaar non è al meglio.  E’ vero che il Real Madrid non è in un periodo di forma scintillante, ma è dura immaginare qualcosa di diverso da un tondo successo dei ragazzi di Ancelotti.

Un multiplo a quattro eventi che paga circa 19 volte la posta.