Seconda tranche degli ottavi di finale, in programma tra il 24 e il 25 febbraio, seconda tranche dei nostri pronostici Champions League. Inutile dire che buona parte dell’attenzione della platea nazionale sarà dedicata alla sfida di questa sera tra Juventus e Borussia Dortmund, una classica degli anni Novanta che fu l’atto conclusivo della Coppa Uefa 1993 e della Champions League 1997: trionfo bianconero la prima, incubo indelebile la seconda. Sempre questa sera si giocherà la supersfida degli ottavi di finale, quella tra Manchester City e Barcellona, remake del confronto dello scorso anno che vide far festa i blaugrana. Domani, invece, sarà la volta dei vicecampioni d’Europa in carica, l’Atletico Madrid, impegnato sul non impossibile campo di Leverkusen, mentre a Londra si giocherà Arsenal-Monaco. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Juventus-Borussia Dortmund X: quota 3,40

L’ultima volta che queste due squadre si sono affrontate in una competizione ufficiale era nella tragica notte di Monaco, in cui la Juve stellare di Lippi fu beffata dal Borussia carico di scarti bianconeri e della Serie A in generale. Non è di buon auspicio, ovviamente, ma non è questo il motivo per cui puntiamo sul pareggio. Se si fosse giocato un mese fa, ci saremmo giocati l’eredità paterna sul successo bianconero, tale era la sensazione di strapotere di Tevez e compagni e tale era la crisi dei ragazzi di Klopp. Poi, la Juve si è messa a faticare un po’ troppo, mentre il Borussia ha finalmente ripreso a vincere, strappandosi da quell’intollerabile ultimo posto in Bundesliga. In Champions League, poi, il Dortmund ha sempre fatto più che bene, al contrario della Juve, che ha sudato troppo per passare il turno in un girone obiettivamente facile. E’ il pronostico più complicato dei quattro, chiudiamo gli occhi e andiamo sull’X (se non ve la sentite, anche un goal bancato a 1,75 è una buona scelta).

Manchester City-Barcellona X primo tempo: quota 2,10

A proposito di spirito di rivincita, ecco un’altra gara significativa da questo punto di vista. Il City ha una pessima tradizione in Champions League e l’unica volta in cui è riuscito ad approdare agli ottavi, l’anno scorso, è stato sbattuto fuori senza troppi affanni proprio dal Barcellona. Le due squadre stanno vivendo un’annata simile, almeno in campionato, dove rivestono il ruolo dell’inseguitrice; sono entrambe in un buon periodo di forma, nonostante l’inopinata sconfitta di sabato dei blaugrana contro il Malaga e il duello si preannuncia equilibrato. Crediamo che vincerà la prudenza, la voglia di non compromettere subito la qualificazione: puntiamo sull’X a fine primo tempo. Anche qui, il goal è una buona alternativa, visto che i Citizens hanno mantenuto la porta inviolata in Champions League una sola volta nelle ultime 13 gare interne.

Arsenal-Monaco vince Arsenal a zero: quota 2,30

Qui nessuna vendetta, ma uno di quegli amarcord da brividi. Arsene Wenger ritrova il suo passato, il Monaco, la squadra che lo lanciò nel grande calcio (1987-94) e che lui ricambiò regalandogli uno scudetto, una coppa di Francia e una semifinale di Champions League persa contro il Milan del double. La squadra del Principato ha una delle migliori difese d’Europa (un solo gol subito nel girone di CL, difesa meno battuta della Ligue 1), ma anche uno dei peggiori attacchi, con appena 30 reti segnate in 31 gare tra campionato e coppa. L’Arsenal ha vinto 8 delle 10 gare disputate nel 2015, mantenendo la porta inviolata in cinque occasioni. Under 2,5 e no goal sono entrambe valide giocate, così come l’1 ovviamente, ma noi oggi vogliamo esagerare e ci giochiamo la vittoria a zero dei Gunners.

Bayer Leverkusen-Atletico Madrid X2: quota 1,39

Abbiamo rischiato a sufficienza nei match di cui sopra, ora possiamo dedicarci a una giocata più urbana. Le aspirine vengono da sette sconfitte consecutive nella fase a eliminazione diretta dalla Champions League, beccando 3,5 gol in media a gara, mentre l’Atletico Madrid ne ha persa solo una delle ultime nove, e solo ai supplementari, ovvero la finale dello scorso anno contro il Real. Possibilità che la squadra di Simeone cada in Germania contro una squadra che ha un simile record? Pochine. Oh, se proprio non vi stancate mai di rischiare, il 2 con handicap per i colchoneros è pagato 5,50…

Un multiplo a quattro eventi che paga 24 volte l’importo scommesso.