Tutti pronti con i nostri pronostici relativi alla Champions League, che si appresta a vivere uno dei suoi turni decisivi, almeno per quanto riguarda le nostre italiane. Juventus e Roma, infatti, si troveranno di fronte nuovamente Olympiacos e Bayern Monaco, capaci nel turno precedente di infliggere loro sconfitte dolorose (anche se con modalità diverse) e di compromettere le possibilità di qualificazione. I bianconeri devono vincere, altrimenti si fa grigia; la Roma, invece, ha assoluto bisogno di dare una risposta, dopo la tonnara bavarese del 21 ottobre scorso. Ecco il nostro consiglio per il multiplo:

Pronostici Champions League

Real Madrid-Liverpool 1 con handicap: quota 1,57

Dal 16 settembre in avanti, il Real Madrid ha vinto tutte e 11 le partite disputate, segnando la mostruosità di 46 gol e subendone 7. Nello stesso frangente, il Liverpool ha vinto solo 4 gare, perdendone altrettante e pareggiandone 3, con 13 gol fatti e 16 subiti. Se i numeri valgono qualcosa, non vediamo un solo motivo per cui Ronaldo e compagni non debbano triturare i malcapitati Reds anche al Bernabeu, dopo il secco 0-3 di Anfield.

Arsenal-Anderlecht 1/1: quota 1,90

I Gunners sono in netta ripresa, dopo un inizio di stagione balbettante sia in Champions che in Premier League, e questa sera hanno la possibilità di chiudere il discorso-qualificazione contro il modesto Anderlecht, praticamente già fuori dai giochi. Pochi dubbi sul successo finale dei ragazzi di Wenger, anzi siamo portati a credere che la pratica verrà chiusa già nella prima frazione

Juventus-Olympiacos under 3,5: quota 1,30

Fino a questo momento la Juve di Allegri si è contraddistinta per un andamento piuttosto ministeriale, continuo ma senza grandi squilli di tromba; tant’è che per trovare un over 3,5 bisogna andare al match contro la Roma e ai tre rigori generosamente concessi dall’arbitro Rocchi. Quello contro i greci è un incrocio al quale i bianconeri non possono proprio prendere la direzione sbagliata; ci aspettiamo una gara tesa, non particolarmente ricca di gol

Manchester City-CSKA Mosca 1 con handicap: quota 1,62

O la va o la spacca. Il City, terzo nel suo girone alle spalle di Bayern e Roma, deve approfittare dello scontro diretto tra le prime due della classe per accorciare le distanze, prevedibilmente e preferibilmente sui giallorossi, che si trovano a soli due punti. Non solo: in considerazione di un possibile arrivo a pari punti, sarà necessario rinverdire la propria differenza-reti. Ecco perché ci aspettiamo che sul CSKA, 8 gol subiti in 3 gare, possa anche grandinare

Maribor-Chelsea under 3,5: quota 1,50

Il Chelsea sta ammazzando la Premier League e ha già un piede e mezzo agli ottavi di finale in Champions League. Il Maribor, schiantato 6-0 a Stamford Bridge, non è in grado di opporre resistenza agli uomini di Mourinho, questo è ovvio, ma va detto che ultimamente i Blues, lontano da Londra, fanno più fatica ad andare in gol. Ci sorprenderemmo di una non-vittoria di Fabregas e compagni, ci sorprenderemmo molto di meno di una gara con poche reti

Athletic Bilbao-Porto 1: quota 2,55

Le cinque sberle incassate dal Real Madrid sembrano aver risvegliato il club basco, che da quel momento ha ripreso a girare discretamente, mettendo in fila tre risultati utili consecutivi, tra cui la preziosissima vittoria contro il Siviglia di domenica scorsa. Ora arriva il Porto, per quello che si presenta come l’ultimo appello europeo: o si vince o si saluta la Champions League, e forse anche l’Europa League. Il San Mamés si trasforma in una fornace in questi casi, puntiamo su Arduriz e compagni

Un multiplo a sei eventi che paga circa 25 volte l’importo scommesso.