Pronostici di Champions League con la seconda tranche di gare valide per l’andata degli ottavi di finale. Quattro le partite che si giocheranno tra questa sera e domani: nessun scontro ad alta quota, come era accaduto settimana scorsa, ma la bilancia potrebbe essere più in equilibrio di quanto non si pensi in almeno un paio di casi. Ecco i nostri consigli per il multiplo del 25-26 febbraio:

Zenit S. Pietroburgo-Borussia Dortmund goal: quota 1,57

In Westfalia si respira aria di fine ciclo, con una squadra che non gira più come un meccanismo perfetto, una Bundesliga già andata a metà stagione e qualche stella che comincia a pensare al suo futuro prossimo lontano da Dortmund. A questo si aggiunge una difesa che dovrà fare a meno dei due pilastri Subotic e Hummels (anche se per quest’ultimo Klopp nutre ancora speranze di recupero in extremis) e Lewandowski ha l’influenza. Di contro, ecco uno Zenit che non gioca una partita ufficiale da due mesi (e l’ultima che aveva giocato era finita 4-1 per gli avversari) e che non potrà contare su Danny e Shirokov. Stante le difficoltà difensive di entrambe le squadre – i vicecampioni d’Europa, come detto, saranno senza due titolari fondamentali, i russi hanno subito 12 gol in 8 gare di Champions League dai playoff in avanti – ci sentiamo tranquilli con un segno goal

Olympiakos-Manchester United X: quota 3,30

Come il Borussia, anche lo United vede nella Champions League l’unica speranza di redenzione per una stagione deludente, fin qui la peggiore da un paio di decenni a questa parte. Per sua fortuna, Moyes può contare non solo su un abbinamento più che abbordabile già sulla carta, ma anche sul fatto che i greci si sono ulteriormente indeboliti sul mercato di gennaio, avendo ceduto Kostas Mitroglou e Vladimir Weiss e non potendo contare sull’infortunato Saviola. Va anche detto che i padroni di casa, davanti al pubblico amico, quest’anno hanno vinto 15 volte su 16, cedendo soltanto di fronte a Sua Maestà Ibrahimovic, e in generale stanno stracciando tutti i record nel campionato greco, dove conducono con 20 punti di distacco dalla seconda. Se abbiamo pochi dubbi sul fatto che saranno Rooney (fresco di rinnovo) e compagni a guadagnarsi i quarti di finale, questa sera puntiamo sul pareggio che finora al Pireo non c’è mai stato

Galatasaray-Chelsea 2: quota 1,90

Mourinho contro i pupilli Sneijder e Drogba; oppure Mourinho contro Mancini, il suo predecessore all’Inter; oppure Eto’o contro Drogba, duello tra i due africani simbolo dell’ultima generazione. Scegliete voi la presentazione migliore per una sfida che promette spettacolo e soprattutto scintille, anche per questioni ambientali. Turchi e londinesi condividono l’ottimo momento di forma (i primi non hanno mai perso in campionato da quando c’è Mancini, i secondi hanno vinto 8 delle ultime 10 gare in Premier League), ma l’esperienza è tutta dalla parte dei Blues. Anche perché al Galatasaray un miracolo in Champions League è già riuscito

Schalke 04-Real Madrid 2/2: quota 2,05

Affrontare il Real Madrid di questi tempi è un pessimo affare per chiunque, dal momento che parliamo probabilmente della principale pretendente al titolo europeo dopo i formidabili bavaresi di Guardiola, e non sarà certo il piccolo Schalke 04 a poter fermare l’incedere degli ancelottiani. Figuriamoci, poi, con mezza difesa fuori (out Howedes e Aogo). Il Real ha perso solo una partita fuori casa quest’anno, al Camp Nou, e ha i migliori numeri di tutta la Champions League. A occhi chiusi su Ronaldo e compagnia già a partire dal primo tempo

Un minimultiplo a 4 eventi che vale circa 21 volte l’importo scommesso

LEGGI ANCHE:

Otto club in corsa per il Triplete

Il club più titolato al mondo

I gironi di Euro 2016