Eccoci con la prima tranche di gare di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, in programma tra questa sera e domani. I match di andata hanno già pesantemente indirizzato il discorso qualificazione, con 4 vittorie su 4 per le squadre che hanno giocato la prima in trasferta: e così, paradossalmente, la sfida teoricamente più aperta resta quella del Vicente Calderon, dove il peggior Milan dell’era Berlusconi dovrà almeno tentare il miracolo contro un Atletico solido come la pietra e in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Diego Costa a San Siro (foto by InfoPhoto). Di seguito il nostro consiglio per il multiplo:

Bayern Monaco-Arsenal over 3,5: quota 2,05

Dopo lo 0-2 rimediato all’Emirates Stadium, le speranze di qualificazione per la squadra di Wenger sono ridotte a un lumicino esposto alla furia di un’uragano. Diciamo pure che sono pressoché sottozero. Va anche detto che l’anno scorso si verificò una situazione identica: bavaresi vincenti in Inghilterra per 3-1 e poi sconfitti con brivido all’Allianz per 2-0, al termine di un match di cui Robben e compagni avevano evidentemente sottovalutato le difficoltà. Ma crediamo che la squadra più forte del mondo abbia imparato la lezione. L’Arsenal, comunque, è costretto a provarci senza far troppi calcoli ed è per questo che puntiamo su un incontro pieno di gol

Atletico Madrid-Milan 1: quota 1,45

Alla mistica del DNA europeo ci si crede il giusto, cioè molto poco, ma è un dato di fatto che il Milan di Coppa abbia spesso e volentieri regalato più gioie rispetto al Milan d’Italia. O, relativamente agli ultimi anni, meno delusioni. Ciò non toglie che l’impresa a cui sono chiamati Balotelli e compagni al Vicente Calderon si presenta come disperata o giù di lì: per passare il turno serve battere una squadra magnificamente organizzata che in questa stagione davanti al suo pubblico ha perso una sola volta su 23, in Coppa del Re contro il Real Madrid. E bisognerà farlo con una squadra ben poco organizzata che in questa stagione fuori casa ha vinto solo 4 volte su 18. E che, allargando il discorso, non vince una grande sfida in trasferta dal 3-2 contro la Roma del 29 ottobre del 2011 (segnarono Ibra e Nesta, vedete un po’ voi). I colchoneros non sono in un momento di forma smagliante, per cui ci aspettiamo comunque una gara tirata, probabilmente poco spettacolare. Ma, ahinoi, vediamo l’Atletico ancora vincente

Barcellona-Manchester City X2: quota 2,48

C’è aria di fine ciclo a Barcellona, tra addii annunciati (Puyol) e non (Xavi), un attacco sudamericano che sembra distratto dal Mondiale e un allenatore che non riesce a impedire che i suoi corrano la metà di quanto non facessero con Guardiola. Il 2-0 in terra mancuniana mette i blaugrana al sicuro da improbabili ribaltoni nel match del Camp Nou, ma l’impressione è che il City sia tosto abbastanza almeno per avvicinarsi al miracolo sportivo. L’X2 paga bene, noi ci sentiamo di rischiarla

PSG-Bayer Leverkusen 1/1: quota 1,95

Farsi rimontare dopo un 4-0 nella gara d’andata: Ibra e Thiago ci hanno già provato una volta quando giocavano nel Milan (4-0 e 0-3 contro l’Arsenal), dubitiamo che vogliano ripetere l’esperienza. Come dubitiamo che il Leverkusen sia in grado di spaventare quella che al momento è la terza più autorevole candidata alla corona europea, dopo Bayern Monaco e Real Madrid. Per questioni di quota, puntiamo sull’1 già a partire dal primo parziale

Un multiplo a 4 eventi che paga circa 15 volte l’importo scommesso.

LEGGI ANCHE:

Berlusconi venderà il Milan?

Pogba verso il PSG

Il caso Neymar