Il derby di Manchester è stato il piatto forte di una decima giornata di Premier League che ha confermato la crisi dello United di Van Gaal, in 10′ per oltre 50 minuti e battuto dagli odiati rivali del City con un gol di Aguero al 18′ del secondo tempo. Il Manchester United è sempre più additato dalla stampa d’Oltremanica come uno dei flop più costosi della storia del calcio inglese ed è in crescita il numero di chi inizia a rimproverare al tecnico olandese gli scarsi risultati ottenuti (decimo posto con appena tre vittorie) a fronte degli ingenti investimenti fatti in sede di calciomercato estivo.

Se a Manchester, sponda United, non si festeggia, a Londra c’è chi può godersi un solido primato: José Mourinho e il suo Chelsea continuano infatti a vincere nonostante la stanchezza mostrata contro un combattivo Queens Park Rangers, che ha ceduto per 2-1 a Stamford Bridge dopo un incontro intenso, deciso dai gol di Oscar e Hazard (su rigore) inframezzati dal momentaneo pareggio firmato da Austin.

Continua a non convincere il Liverpool di Rodgers, sconfitto per 1-0 dal Newcastle nonostante la presenza di Mario Balotelli dall’inizio. L’attaccante italiano ha dimostrato grande impegno e voglia di fare, ma è parso imbrigliato in un gioco che non riesce a decollare e non va meglio per il connazionale Fabio Borini, partito dalla panchina e in campo solo nell’ultima mezz’ora senza incidere più di tanto. I Reds danno l’impressione di star pagando pesantemente la cessione eccellente di Luis Suarez e un mercato forse non all’altezza, ma intanto a festeggiare è stato Perez Gutierrez, autore del gol-vittoria al 28′ del secondo tempo.

Il 3-0 subito in trasferta contro l’Arsenal conferma l’ultimo posto in classifica del Burnley, mentre gli uomini di Wenger provano a non perdere terreno dalle prime posizioni, tra cui figura il sorprendente Southampton di Pellè, vittorioso per 1-0 contro l’Hull City. La vittoria del WBA 1-0 in casa del Leicester e quella del Tottenham per 2-1 contro l’Aston Villa si aggiungono al pareggio per 0-0 tra Everton e Swansey e al 2-2 ottenuto dallo Stoke City contro il West Ham.

Il decimo turno di Premier League si chiuderà stasera con il posticipo tra Chrystal Palace e Sunderland, che sarà trasmesso in diretta dalle 20.55 su Fox Sports.