In attesa del posticipo di questa sera tra Stoke City e Chelsea, il Manchester City opera il momentaneo aggancio ai Blues in vetta alla classifica della Premier League, grazie al netto successo casalingo di sabato contro il Crystal Palace. A dire il vero, la vittoria è stata più sofferta di quanto non suggerirebbe il 3-0 finale, visto che ci è voluta una doppietta di David Silva nella ripresa per piegare la resistenza dei londinesi, prima che Yaya Touré chiudesse la pratica con il suo 59esimo gol con la maglia dei Citizens.

La grande rimonta dei cugini dello United (7 vittorie consecutive) si ferma a Birmingham, dove l’Aston Villa, peggior attacco del torneo, riesce addirittura a portarsi in vantaggio con una rete di Benteke al 18′; ci è voluta una rete del redivivo Radamel Falcao per sistemare parzialmente le cose, ma la squadra di Van Gaal non è riuscita ad andare oltre, nonostante la superiorità numerica negli ultimi 25′ a causa dell’espulsione di Agbonlahor. Continua il magic moment del West Ham, che grazie al successo per 2-0 contro il derelitto Leicester sigilla il suo incredibile quarto posto in classifica: non era mai successo, da quando esiste la Premier League (1991-92), che gli Hammers chiudessero tra le prime quattro nella gara prima di Natale. Sorride anche il Southampton, che stende con un netto 3-0 l’Everton e torna alla vittoria dopo cinque turni nei quali aveva raccolto la miseria di un punto.

Il big match di giornata, almeno guardando gli almanacchi, si giocava ad Anfield. In realtà, Liverpool-Arsenal è sfida tra nobili in ambasce, per non dire altro, ma la partita è stata comunque emozionante come poche. Botta e risposta bruciante al termine del primo tempo: l’ex interista Coutinho porta in vantaggio i Reds al 45′, ma il vantaggio dura appena un giro di lancette, è Debuchy a firmare di testa l’immediato 1-1. A metà ripresa Olivier Giroud completa la rimonta Gunners, che sembra al sicuro dopo che Borini, entrato da pochi minuti, rimedia una folle espulsione con un doppio giallo nel giro di 120 secondi. Ma il cuore Liverpool è infinito e al 7′ minuto di recupero Skrtel, peraltro con la testa bendata per via di uno scontro con Giroud, trova l’inzuccata vincente per il definitivo 2-2.

Ecco tutti i risultati della 17.a giornata:

Manchester City-Crystal Palace 3-0

West Ham-Leicester 2-0

Tottenham-Burnley 2-1

Southampton-Everton 3-0

QPR-WBA 3-2

Hull City-Swansea 0-1

Aston Villa-Manchester United 1-1

Newcastle-Sunderland 0-1

Liverpool-Arsenal 2-2

Stoke City-Chelsea stasera