Accantonata la parentesi di campionato con la Roma (per la cronaca clicca qui), il Napoli non riesce ad uscire vittorioso dal Dragao in Portogallo. Il risultato finale della gara di andata degli ottavi di finale di Europa League è a favore del Porto, per 1-0 con rete di Jackson Martinez (leggi qui la cronaca della gara). Quello che preoccupa non è la compagine portoghese, la cui prestazione non è stata allo stesso livello di quelle delle stagioni precedenti, bensì il Napoli. Gli uomini di Benitez hanno creato poco e sono riusciti ad impensierire gli uomini di Castro solo nei minuti iniziali del secondo tempo. Per il resto poco fraseggio, poche idee e tanti errori. La coppia di centrocampo Behrami-Henrique non ha prodotto nulla di buono in termini di impostazione. Britos impreciso, ma soprattutto una vera e propria debacle di Marek Hamsik (di lui aveva parlato Higuain nel pre-gara), luce ad intermittenza che troppo spesso sembra un fantasma (foto by Infophoto). Al San Paolo servirà la formazione migliore. Al San Paolo servirà la prestazione migliore.

Pagelle Napoli

REINA 7: Salva il Napoli agli inizi del primo tempo. Non può far nulla sul goal di Martinez. Anche oggi il migliore tra le fila azzurre

REVEILLERE 5: Impalpabile! Dopo i minuti iniziali diventa più impreciso

ALBIOL 6,5: Il migliore della linea difensiva. I suoi interventi provvidenziali nascondono in parte li errori dei compagni

BRITOS 5,5: Viene preferito a Fernandez ma spesso e volentieri si rende protagonista di interventi poco ortodossi

GHOULAM 5,5: Sbaglia il colpo di testa in occasione del goal di Martinez, per il resto sul suo piede va discretamente

BEHRAMI 6: Fa quello che non dovrebbe fare e lo si vede. Attento alla fase difensiva, non riesce ad impostare e organizzare la manovra della squadra (purtroppo non rientra nelle sue caratteristiche). Lotta su ogni pallone

HENRIQUE 5,5: Non si capisce se sia un difensore o un centrocampista. In ambo i ruoli non risulta incisivo

CALLEJON 6: Fa il possibile ma raggiunge lo sfinimento. Poco lucido in alcuni interventi, ha bisogno di respirare

(PANDEV n.g.)

HAMSIK 5: Uno dei peggiori. Non è l’Hamsik che ricordiamo. Cresce leggermente nei primi minuti del secondo tempo per poi rimpiombare in catalessi. Sul goal di Martinez non devia sulla linea

(MERTENS 5,5: Il belga non riesce ad invertire il trend dei partenopei)

INSIGNE 5,5: Prova a pungere ma in questa gara è poco determinante

HIGUAIN 5,5: Sfiora il goal ma perde l’attimo. Oggi una prestazione poco significativa

(ZAPATA n.g.)

ALL.BENITEZ 5: Nel secondo tempo si vede qualcosa di buono ma per la maggior parte il Napoli è lontano da quello che ci si aspettava. Cambi in alcuni reparti della formazione che nel corso della gara hanno trovato la bocciatura

Pagelle Porto

Helton 6.5, Danilo 6, Maicon 6.5, Mangala 6.5, Alex Sandro 6.6, Defour 6.5 (Herrera n.g.), Fernando C. 6, Eduardo 6.5 (Quintero 6.5), Quaresma 6.5, Martinez 7, Varela 6.5 (Ghilas 6). All. Castro 6

A cura di Maria Grazia De Chiara