E’ la notte delle notti. Porto-Juventus, il primo step di una fase eliminatoria per arrivare fino a Cardiff. Le probabili formazioni.

Bonucci in tribuna

Dopo quanto successo a Palermo, un giocatore mancherà al reparto arretrato bianconero. “Domani Bonucci va in tribuna, questo non vuol dire che la cosa si è ingigantita – commenta Allegri in conferenza stampa -. Era giusto per rispetto dei tifosi e della società che io prendessi questa decisione. Ho fatto questa scelta in accordo con la società, aggiungo anche mi scuso con tutti perché ho avuto una reazione che non è nelle mie abitudini, quindi farò una donazione a chi avrà bisogno. Ho parlato con Leonardo, sabato mattina gli ho comunicato la mia decisione. C’è sempre qualcuno che paga, diciamo che è stato sfortunato. Se fosse stato il primo episodio di nervosismo non sarebbe toccato a lui. Ora il caso è chiuso”.

Porto-Juventus, le probabili formazioni

Il tecnico livornese recupera però Barzagli e Chiellini: comporranno la difesa a quattro insieme a Lichtsteiner e Alex Sandro, ex di turno. Confermati per il resto le cinque stelle: Pjanic e Khedira detteranno il gioco; Cuadrado, Dybala e Manduzkic daranno manforte a Higuain. Sul fronte opposto Nuno Espirito Santo deve risolvere due dubbi. Quattro giocatori in lizza per due posti: Andrè e Oliver favoriti su Corona ed Herrera. Davanti Tiquinho compirà l’esordio nel calcio europeo, in coppia con Andrè Silva.
Porto (4-2-4): Casillas; Maxi Pereira, Felipe Augusto, Marcano, Telles; André André, Danilo Pereira; J.Corona, André Silva, Francisco Soares, Brahimi. A disp. Sa, Boly, Layun, Herrera, Corona, Depoitre, Jota. All. Nuno Espirito Santo
Infortunati: nessuno
Diffidati: André Silva, Felipe Augusto
Squalificati: nessuno
Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanić; Cuadrado, Dybala, Mandzukić; Higuaín. A disp Neto, D. Alves, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturato, Pjaca. All. Massimiliano Allegri
Infortunati: nessuno
Diffidati: nessuno
Squalificati: nessuno
Altri: Bonucci in tribuna
Arbitro: Felix Brych (Germania)