Paul Pogba ha rinnovato il suo contratto con la Juventus fino al 30 giugno 2019. A margine dell’Assemblea degli azionisti del club bianconero, l’amministratore delegato Beppe Marotta ha ufficializzato il prolugamento del rapporto con il giocatore francese per altre quattro stagioni. Il centrocampista della nazionale transalpina andrà a guadagnare 4,5 milioni di euro all’anno più bonus, oltre al triplo della cifra attuale (1,5 milioni a stagione) contenuta nel contratto in scadenza nel giugno 2016.

Lo stipendio sfiora il tetto imposto dalla società di corso Galileo Ferraris e Pogba andrà a percepire lo stesso compenso di Tevez superando Buffon, Vidal e Pirlo secondo i dati diffusi a inizio stagione dalla Gazzetta dello Sport. Accolte dunque le richieste del giocatore che si trova bene a Torino, in un club che gli ha mostrato fiducia in un periodo difficile della sua carriera. Il rinnovo di Pogba rasserena i tifosi juventini su una partenza del francese verso Spagna, Francia o Inghilterra ma rende sempre più probabile una partenza di Vidal nel mercato di gennaio.

LEGGI ANCHE

Olympiacos-Juventus: disfatta bianconera ad Atene

Olympiacos-Juventus pagelle: i voti dei bianconeri

Sassuolo-Juventus pagelle: tutti i voti dei giocatori bianconeri