Ormai da parecchio tempo la querelle sul futuro di Pogba sta tenendo banco in casa Juventus. Parte o resta? Questo è uno dei principali argomenti di calciomercato dei tifosi bianconeri.

Il suo agente, Mino Raiola, sarà allo Stadium per assistere alla semifinale di ritorno di Europa League tra la Vecchia Signora e il Benfica in programma questa sera. Sicuramente la concentrazione dei Campioni d’Italia è tutta su questo finale di stagione, ma la presenza del procuratore non può passare inosservata.

Da tanto si cerca di rinviare ogni decisione riguardante il futuro del Polpo, ma questa potrebbe essere davvero la volta buona. Il suo contratto scadrà nel 2017. Attualmente la stellina di Lagny sur Marne guadagna 1,5 milioni a stagione, ma la società di Corso Galileo Ferraris sarebbe disposta ad alzargli l’ingaggio a 4,5. Il massimo che può fare. Il limite del suo monte ingaggi. Certamente le sirene che arrivano dall’estero sono ben più lusinghiere. Si parla di cifre esorbitanti: 8 milioni. Tantissimi.

Attualmente il Psg pare il club con maggiori possibilità di acquisire il calciatore, anche se gli effetti del Fair play finanziario potrebbero ricadere come una Spada di Damocle sui francesi. I parigini potrebbero offrire una cifra che si aggira intorno ai 70 milioni di euro. Questo potrebbe far vacillare la Vecchia Signora. Non bisogna poi dimenticarsi dei buoni rapporti che intercorrono tra Raiola e il club di Nasser Al-Khelaifi. I vari Ibrahimovic, Matuidi, Maxwell sono tutti giocatori assistiti dall’italo-olandese.

Una cosa è certa. Lo Juventus Stadium ha spesso manifestato la sua ferma opinione: ‘non si vende Pogba‘. Questa sera Raiola potrebbe udire tutto ciò dal vivo. Se proprio il talento francese dovesse essere sacrificato, allora la Juventus dovrebbe veramente comportarsi come in occasione della cessione di Zidane nell’estate del 2001 e, con il ricavato, provare a costruire una compagine straordinaria. In caso contrario la pura partenza del Polpo potrebbe essere deleteria.

LEGGI ANCHE:

probabili formazioni di Juve-Benfica

pronostici Europa League