Cosa c’è di più tenero di un bambino che chiede la maglia (o un autografo, o un assegno in bianco) a un grande calciatore, per poi venire accontentato dall’idolo in questione? Un bambino che si vede offrire un paio di pantaloncini sudati e che di conseguenza rifiuta sdegnosamente, per esempio. E’ quanto accaduto al termine di Armenia-Francia: protagonisti Paul Pogba (foto by InfoPhoto), campione della Juve e della nazionale transalpina, e un giovanissimo, schizzinoso raccattapalle. Ecco il video:

Come si vede dal filmato, dopo il fischio finale il bimbo si precipita da Pogba per chiedergli la maglietta. Avendola, presumibilmente, promessa a qualche altra persona, il tuttocampista francese cerca di rimediare alla delusione del piccolo fan, togliendosi i pantaloncini e offrendoglieli come reliquia di riserva. Ma il fanciullo, a sorpresa, rifiuta la gentile offerta, quasi inorridito all’idea di toccare quel regalo poco gradito, e scappa via verso il centro del campo, alla ricerca di suppellettili più spendibili di un paio di mutandoni. E a Pogba non rimane che tornare verso gli spogliatoi con un’espressione di divertito stupore.