La Juventus e il Manchester United hanno iniziato una vera e propria trattativa per portare il centrocampista francese, Paul Pogba, in Inghilterra. La notizia, rilanciata dall’inglese Skysports, vedrebbe il direttore del club di Manchester, Ed Woodward, uscire allo scoperto e annunciare pubblicamente d’aver contattato il club bianconero per intavolare la trattativa.

Ancora bisogna andare cauti e rimanere allacciati ai condizionali, ma qualcosa bolle in pentola. Che Paul Pogba sia finito nel mirino del Machester United non è di certo una novità: l’arrivo sulla panchina dei Reds di José Mourinho, poi, ha di fatto dato un’accelerata improvvisa alla cosa, visto che comunque l’ex allenatore di Inter e Real Madrid tra le altre è un estimatore del transalpino.

Nelle ultime settimane, poi, il Manchester United ha avuto contatti con Mino Raiola, l’agente di Pogba, per cercare di capire se ci siano margini per la trattativa. Ora è l’inglese SkySports a raccontare di un contatto, avvenuto nelle ultime 48 ore, tra il direttore del club di Manchester Ed Woodward e la società bianconera.

Da Torino tutto tace. Pogba è stato dichiarato più volte incedibile dalla famiglia Agnelli, ma è chiaro che di fronte ad un’offerta monstre chiunque può partire. L’a.d. bianconero Beppe Marotta aspetta: dall’Inghilterra raccontano di un’offerta che potrebbe essere da 100 milioni di sterline, vale a dire circa 120 milioni di euro. E a queste cifre Pogba partirà.