Oltre alla trasferta della Roma ad Oporto, sono stati disputati ieri altri quattro playoff di Champions.

IL CELTIC VINCE IN SCIOLTEZZA

Il Celtic di Brendan Rodgers strapazza l’Hapoel Beer Sheva per 5-2. Rogic apre le danze al 9’, lesto ad approfittare di uno scontro tra Sinclair e il portiere Goresh. Griffiths raddoppia di testa (39′) e fa tris su punizione (45′). La formazione israeliana riapre il match nel primo scampolo della ripresa: un assolo di Maranhao (55′) e un rasoterra di Melikson (57′) portano il punteggio sul 3-2. I biancoverdi riprendono ad attaccare e Dembele aumenta le distanze tramite un’incornata su corner. A chiudere la serata magica scozzese capitan Brown, che risolve un batti-e-ribatti in area.

VILLARREAL KO DAVANTI AL PUBBLICO AMICO

Il Monaco sbanca il Madrigal. In vantaggio con Fabinho su rigore nel primo tempo, Alexandre Pato finalizza un’azione chiusa da tre colpi di testa, prima che Bernardo Silva metta a segno il 2-1 nella ripresa. Il Legia Varsavia sbanca il terreno del Dundalk. Dopo il penalty trasformato da Nikolic (56′), concesso per fallo di mano, Prijovic – servito da Jodlowiec – chiude i giochi in pieno recupero. Il Ludogorets supera per 2-0 il Viktoria Plzen grazie alle reti di Moti e Misidjan.

GLI ALTRI RISULTATI

Big match di martedì Steau Bucarest-Manchester City. La squadra di Guardiola approccia la gara a ritmi elevati e, sbagliato un rigore da Aguero, Silva sblocca le ostilità. Sciupato un altro penalty, il Kun gonfia finalmente la rete su assist di Sterling. Nella ripresa Nolito chiude il discorso qualificazione. Aguero fissa poi con una doppietta lo score sul 5-0 finale. L’Ajax deve accontentarsi all’Amsterdam Arena di un pareggio contro il Rostov. Klaasen risponde dal dischetto al momentaneo vantaggio russo siglato da Noboa. Il Borussia Monchengladbach batte per 3-1 lo Young Boys. Doppietta di Raffael e Hahn a firma tedesca, inutile il momentaneo goal del pari di Sulejmani. Dinamo Zagabria e Salisburgo non vanno oltre l’1-1. Gli austriaci trovano la rete con l’incornata vincente di Lazaro, a cui risponde Rog su calcio di rigore. Il Copenaghen strappa un prezioso 1-0 con l’Apoel Nicosia; decide Pavlovic.

  • Ajax-Rostov 1-1
  • Copenaghen-Apoel 1-0
  • Dinamo Zagabria-Salisburgo 1-1
  • Steaua Bucarest-Manchester City 0-5
  • Young Boys-Borussia Monchengladbach 1-3
  • Celtic-H.Beer Sheva 5-2
  • Dundalk-Legia Varsavia 0-2
  • Ludogorets-Viktoria Plzen 2-0
  • Porto-Roma 1-1
  • Villareal-Monaco 1-2