Finalista di Coppa dei Campioni nel 1976, per anni la squadra francese più forte e vessillo del calcio transalpino in Europa.

Non è la prima volta, dagli anni 70 in poi, che il Saint Etienne torna nelle coppe continentali, ma la prima in cui mette in bacheca in trofeo dal 1981 ad oggi. La Coppa di Lega vinta ieri sera allo Stade de France è infatti il primo trionfo che i Verts riescono ad ottenere dai tempi di Michel Platini.

L’1-0 al Rennes in finale (rete di Brandao al 18′) vale un posto in Europa League, ma soprattutto una prima Coppa di Lega che fa seguito alle 6 Coppe di Francia (l’ultima nel 1977) e ai 10 titoli nazionali (l’ultimo nel 1980-81, con Le Roi Michel Platini in campo, appunto, alla penultima stagione nella Loira prima di passare alla Juventus).

Da segnalare, invece, in tempi recenti, la partecipazione alla Coppa Uefa del 2008-09, con eliminazione agli Ottavi da parte del Werder Brema (0-1 e 2-2).

L’unica finale continentale è datata 12 maggio 1976 (a Glasgow): 0-1 con il Bayern, rete di Werner Roth al 57′. A quel tempo Platini giocava ancora nel Nancy.

Foto: Infophoto.