Pescara-Roma stasera alle 20.45 chiude la 33esima giornata di Serie A. Dopo il pari tra Sassuolo e Napoli, i giallorossi hanno l’opportunità, vincendo, di allungare nuovamente a +4 sulla squadra partenopea, mettendo una ipoteca sul prezioso secondo posto che regala la qualificazione diretta alla Champions League.

Gli abruzzesi si schiereranno col classico 4-3-3 zemaniano. Davanti a Fiorillo difesa, priva di Campagnaro, composta da Zampano, Bovo, Coda e Biraghi. A centrocampo ci sono Coulibaly, Bruno, Memushaj. Muntari va verso la panchina. In attacco il trio è formato da Benali, Bahebeck e Caprari.

Spalletti ha pochi dubbi di formazione. In porta Szczesny, in difesa Manolas, Fazio, Rudiger ed a centrocampo Bruno Peres e Mario Rui esterni con De Rossi-Strootman centrali. Salah e Nainggolan giocano alle spalle di Dzeko.

Pescara-Roma, formazioni
Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Bovo, Coda, Biraghi; Coulibaly, Bruno, Memushaj; Benali, Bahebeck, Caprari. Allenatore: Zdenek Zeman.
Roma (3-4-2-1): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres, De Rossi, Strootman, Mario Rui; Salah, Nainggolan; Dzeko. Allenatore: Luciano Spalletti.
Arbitro: Irrati di Pistoia