Graziano Pellè, uno dei nuovi “Paperoni” del calcio mondiale (grazie a un contratto che gli garantirà quasi 40 milioni di euro nei prossimi due anni e mezzo), ha già messo a segno il primo gol con la maglia dello Shandong Luneng, nel suo secondo match nel campionato cinese. Il bomber azzurro ha infilato la rete del momentaneo 3-0 contro l’Hangzhou Greentown, il cui risultato finale è stato di 4-1 proprio per la squadra dell’ex attaccante del Southampton, che ha esordito nella Super League cinese appena quattro giorni fa. Pellè è rimasto in campo per tutta la durata del match, andando a segno quasi nel finale, all’87’. Lo Shandong Luneng ora è quartultimo in campionato, ma ha iniziato a inanellare una serie di risultati positivi: nelle ultime quattro partite ha infatti collezionato tre vittorie e un pareggio.

L’azione, che vi proponiamo nel video qui sotto, è da manuale: Pellè, dopo un ottimo inserimento sfodera la sua specialità, ovvero il colpo di testa su assist del compagno Zhang Chi. Subito dopo la rete, il bomber ha poi espresso tutta la sua soddisfazione su Instagram: «Felice per la vittoria e per il primo goal. Nuove esperienze, nuove avventure, nuove vittorie».