L’ultima bomba di calciomercato: Pato torna in Italia, a Milano, ma vestirà la maglia dell’Inter. Per ora rimane una voce, tutta da confermare, ma sta di fatto che già riassume al suo interno alcune sacre verità: quando si parla di calciomercato nulla è da dare per scontato, nemmeno quello che gli stessi calciatori dicono. I fattori in campo, poi, sono mille e più: i sentimenti personali, gli interessi economici, la voglia di cambiare, di confermarsi, di tornare ad alti livelli. E in mezzo a tutto questo ci sono anche le bugie.

Eh sì, perché nel 2011 il buon “Papero”, allora vestito di rossonero, sentenziò: “Non farò mai come Leonardo, non andrò mai all’Inter”. Bugia. Il suo agente, Gilmar Veloz, lo sta proponendo proprio a Piero Ausilio, con quella faccia che solo l’arroganza dei soldi e degli affari ha. C’è da chiedersi quale sia, in tutto questo, il sentimento che potrebbe muovere lo stesso Pato: ha idea della quantità di fischi (e non solo…) che lo accoglierebbero a San Siro durante il derby?

LEGGI ANCHE

Calciomercato Juventus: spunta la clamorosa ipotesi Pato, i vari possibili movimenti in attacco

Pato all’Inter: il Papero torna sul Naviglio ma cambia sponda

Pato minacce tifosi: “Ti rompiamo le gambe”, il Papero fugge al San Paolo