Uno striscione razzista, antisemitico per l’esattezza, ha fatto la sua comparsa ieri sera sugli spalti dello stadio Partizan di Belgrado, durante il match di Europa League tra i padroni di casa e il Tottenham. Ispirandosi nella grafica alla locandina di un famoso show televisivo trasmesso dalla BBC, “Only fools and horses”, gli ultras serbi ne hanno esposto uno che recitava “Only jews and pussies” – tradotto letteralmente, “Solo ebrei e fighette”. Inequivocabile, purtroppo, il riferimento alla vasta comunità ebraica che vive nel quartiere londinese in cui affonda le radici il Tottenham, i cui tifosi hanno come simbolo una stella a sei punte, e che già in passato è stata oggetto di episodi discriminatori, anche in Italia.

Indignato il tecnico degli Spurs, Mauricio Pochettino: “Personalmente non l’ho visto ma il club sì, è una cosa irrispettosa, inaccettabile”. I delegati UEFA si erano accorti dello striscione razzista già durante il primo tempo della partita, ma a quanto pare nessuno ha pensato di far qualcosa per toglierlo di mezzo. In ogni caso, un qualche tipo di provvedimento verrà certamente preso: probabilmente il Partizan dovrà giocare qualche partita europea con la curva chiusa.

LEGGI ANCHE:

Le pagelle di Napoli-Sparta Praga

Le pagelle di Dnipro-Inter

photo credit: World of Good via photopin cc